Finalmente visitabile l’”Omaggio a Ligabue” dell’Officina dell’Arte di Pordenone

La nuova esposizione di mosaici dedicata ad Antonio Ligabue sarà visitabile a Pordenone fino al 3 luglio, a partire da dopodomani, 11 giugno

Finalmente visitabile l’”Omaggio a Ligabue” dell’Officina dell’Arte di Pordenone
Già ben nota anche ai Lettori e alle Lettrici di «Superando.it» per le tante realizzazioni a mosaico di questi anni, l’Officina dell’Arte della Fondazione Bambini e Autismo di Pordenone, centro lavorativo per persone con autismo adulte, attendeva da quasi un anno, insieme al Comune di Pordenone, di poter organizzare la nuova esposizione di mosaici dedicata ad Antonio Ligabue, ma la pandemia non l’aveva permesso. Ora finalmente, seppure con alcune restrizioni, la mostra sarà visitabile a Pordenone fino al 3 luglio, a partire da dopodomani, 11 giugno
(continua…)

“La qualità della vita… in pratica”: è partito il “sogno” di “Univers@bility”
«Questo “sogno” è partito e punta, attraverso una rete sinergica, alla concreta affermazione dei diritti umani e del miglioramento della Qualità della Vita delle persone con disabilità, passando dal modello di curare le persone al modello di curare la comunità»: lo ha dichiarato Roberto Speziale, presidente dell’ANFFAS, durante l’incontro di presentazione di “Univers@bility”, progetto culturale nato allo scopo di mettere in relazione le realtà che si occupano di tutte le disabilità, creando una “piazza” che ne favorisca l’incontro, il dialogo, la progettazione, la condivisione e la promozione
(continua…)

I centauri paralimpici ripartono dallo storico circuito di Le Mans
Grande ritorno in pista, domani, giovedì 10 e venerdì 11 giugno, sullo storico circuito francese di Le Mans, per la prima tappa, a porte chiuse, del Campionato Internazionale di Motociclismo Paralimpico “European Bridgestone Iron Cup”, all’interno del Campionato Mondiale di Endurance. Saranno ventinove i piloti con disabilità provenienti da Italia, Francia, Belgio, Spagna, Austria, Repubblica Ceca, che scenderanno in pista per contendersi il titolo internazionale su tre tappe, nelle categorie 600 cc. e 1000 cc.
(continua…)

Tra le note delle emozioni e delle energie, insieme a Ivan Dalia
Sarà il noto pianista e compositore cieco Ivan Dalia l’ospite d’eccezione del nuovo appuntamento compreso nel ciclo “Laboratorio delle Idee targato CE”, organizzato dall’UNIVOC di Caserta (Unione Nazionale Italiana Volontari pro Ciechi), che verrà anche diffuso online. «Con Dalia – sottolinea Vincenzo del Piano, presidente dell’UNIVOC di Caserta – e attraverso la sua musica, così come accade in genere con la musica, parleremo tutti la stessa lingua, senza distinzione di forme e colori, senza differenze tra vedenti e ciechi, tutti note di una meravigliosa melodia di vita»
(continua…)

Le conseguenze del Covid sui caregiver informali in Europa
È liberamente scaricabile nel web il documento finale relativo allo “Studio sulle conseguenze del Covid-19 sui caregiver informali in Europa”, promosso da Eurocarers (Associazione europea a supporto dei caregiver), in collaborazione con il Centro Ricerche Economico-Sociali dell’IRCCS INRCA di Ancona, rispetto al quale anche «Superando.it» aveva segnalato, alla fine dello scorso anno, il questionario che consentiva di poter collaborare alla ricerca
(continua…)

Battaglia vinta: quella rampa si farà presto!
Dopo avere trovato qualche mese fa anche il conforto di un’Ordinanza del Tribunale di Firenze, che aveva evidenziato una situazione di “discriminazione indiretta”, la battaglia di civiltà condotta da Ginevra, con il sostegno concreto di numerosi suoi concittadini, per consentire al figlio con disabilità di entrare a scuola come tutti i compagni, si sblocca positivamente, se è vero che il Comune di Firenze ha ufficialmente annunciato la prossima realizzazione della rampa che mancava, nella scuola frequentata dal ragazzo
(continua…)

Ha “fatto centro” quel corso di Cagliari sull’utilizzo del bastone bianco
Dodici persone, tra ipovedenti e non vedenti, hanno potuto per due settimane conoscere le tecniche di base nell’utilizzo del bastone bianco per le vie di Cagliari, sottolineando alla fine, con grande entusiasmo, il grado di autonomia raggiunto in ambienti conosciuti e non: sono i partecipanti al corso di orientamento e mobilità con bastone bianco, conclusosi qualche giorno fa e promosso da RP Sardegna, l’Associazione dei Ciechi, degli Ipovedenti e dei Retinopatici Sardi
(continua…)

Il Codice di Qualità e Autocontrollo dell’ANFFAS
«Il Codice di Qualità e Autocontrollo è un elemento fondamentale in questo passaggio epocale che tutto il Terzo Settore sta vivendo dopo la Riforma, ed è simbolo di trasparenza, democrazia interna, del rapporto tra Associazione e Soci e della misurazione dell’impatto e delle attività in genere»: così Roberto Speziale, presidente nazionale dell’ANFFAS, si sofferma su uno dei principali passaggi dell’Assemblea Nazionale delle Associazioni Socie ANFFAS 2021, in programma per venerdì 11 e sabato 12 giugno, in modalità online, ma che sarà possibile seguire anche in diretta Facebook
(continua…)

Inclusione a scuola: quei dati sul sostegno che lasciano esterrefatti
«4.000 docenti specializzati e titolari su posti di sostegno – si è letto nei giorni scorsi – hanno ottenuto il passaggio su posto comune. Le difficoltà di copertura dei posti di sostegno continueranno dunque ad aumentare e gli alunni con disabilità sempre più spesso dovranno “accontentarsi” di docenti privi di specializzazione». «Se il Ministero non riprenderà seriamente in mano un piano pluriennale di specializzazione per i docenti di sostegno – commenta Salvatore Nocera – essi continueranno ad essere dei semplici “badanti”, per oltre un terzo dei quasi 300.000 studenti con disabilità»
(continua…)

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi