È iniziata con successo la Marcia Latinoamericana per la Nonviolenza

La Marcia Latinoamericana per la Nonviolenza, multietnica e pluriculturale, è iniziata il 15 settembre 2021 con numerose attività.

Attivisti di molti paesi latinoamericani hanno partecipato all’inaugurazione. La Marcia combina simbolicamente il virtuale, utilizzando video preregistrati, e la connessione diretta con diverse parti dell’America Latina e persino con Madrid.

L’evento centrale di inaugurazione ha avuto luogo all’UNED (Università Nazionale di Educazione a Distanza) a Puntarenas, Costa Rica, organizzato insieme da UNED e da Mondo Senza Guerre e Senza Violenza.

In primo luogo, è stata inaugurata una mostra fotografica delle precedenti Marce per la Pace e la Nonviolenza in America Latina.

La cerimonia di apertura è consistita nella visione di video provenienti da varie parti dell’America Latina, nel Bicentenario (di indipendenza dalla Spagna, N.d.T.) dell’America Centrale e nel lancio di un appello per la pace e la nonviolenza nella regione. Il video della trasmissione zoom dell’inaugurazione della Marcia Latinoamericana si può vedere su Facebook.

Questo è stato l’inizio ufficiale con un atto simbolico della marcia virtuale e fisica che attraverserà l’America Latina fino al 2 ottobre. Durante lo stesso giorno, si sono svolte diverse attività in altri paesi latinoamericani come punto di partenza della Marcia Latinoamericana per la Nonviolenza, tra cui:

  • Il Forum “Cultura della pace, cammino di riconciliazione” si è tenuto a Lima in Perù, presso il Colegio María de la Providencia-Breña. Si può accedere al video del forum su facebook a questo link: Foro “Cultura de Paz, Camino hacia la reconciliación”.
  • La cerimonia di apertura e lancio della marcia e lo svelamento della scultura Flor de Paz presso l’Universidad Distrital Francisco José de Caldas, a Bogota in Colombia.
  • Sempre a Bogotà sono state realizzate delle pitture a stencil in diversi luoghi della città per incoraggiare la partecipazione.
  • Nel quartiere Teusaquillo di Bogotà, l’inaugurazione della Marcia Latinoamericana è stata proiettata in pubblico.
  • Alla Fiera del Libro a La Paz, in Bolivia, presso lo stand di ORIGAMI, è stato ufficializzato il loro appoggio alla Marcia Latinoamericana.
  • A Luján de Cuyo, Mendoza, Argentina, è stato realizzato un murales come saluto all’inizio della Marcia Latinoamericana.

Ringraziamo tutti i marciatori, i promotori e i sostenitori per l’attenzione e lo sforzo che mettono in campo e auguriamo loro giorni di grande gioia negli incontri significativi con coloro che già si sono risvegliati o si risveglieranno in questo caldo spirito di Nonviolenza che attraversa l’America Latina.

Traduzione dallo spagnolo di Thomas Schmid. Revisione: Silvia Nocera

Antonio Gancedo

27.09.21

È iniziata con successo la Marcia Latinoamericana per la Nonviolenza (pressenza.com)

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi