[Superando.it] L’Unità Spinale è un faro per i pazienti, ma Montecatone vuole cambiare passo

«Per noi pazienti mielolesi l’Unità Spinale è un faro che ci traghetta dalla vita precedente al trauma a quella successiva; è un momento importantissimo che lascia un segno e un legame»: lo ha dichiarato durante un recente convegno Filippo Preziosi, presidente del Comitato Consultivo Misto a Montecatone, la struttura di Imola (Bologna) impegnata nella riabilitazione di persone mielolese o con grave cerebrolesione acquisita. Per l’occasione i vari responsabili della stessa hanno sottolineato la necessità di cambiare passo, affrontando adeguatamente la rivoluzione medico-sanitaria in corso
(continua…)

Festival della Cooperazione Internazionale: il bello di vivere insieme
«Il Festival ha dimostrato ancora una volta la ricchezza di contributi che dal mondo della cooperazione internazionale può arrivare alle nostre comunità. Il tema dell’arte di vivere insieme è stato sviluppato con proposte culturali e di impegno civile che possono aiutarci a costruire rapporti migliori tra di noi e tra comunità diverse, per uscire dalle divisioni e contrapposizioni generate dalla pandemia»: lo dice Franco Colizzi, coordinatore del 5° Festival della Cooperazione Internazionale, dedicato al tema “L’arte di vivere insieme nel Mediterraneo dopo la pandemia” e conclusosi in Puglia
(continua…)

“Un giorno la notte”, storia di fragilità e di reazione alle difficoltà
Prezioso film biografico, «opera che “apre gli occhi!”», come è stato scritto, “Un giorno la notte” ha al centro la vita del ventenne Sainey, arrivato in Italia da un Paese africano, con la speranza di trovare una soluzione per la retinite pigmentosa di cui soffre e che sa reagire anche contro le difficoltà più grandi. Dopo la proiezione dell’ottobre scorso a Reggio Emilia, a cura dell’UICI locale, sarà un’altra Sezione dell’UICI, quella di Piacenza, a promuovere l’11 novembre nella propria città una nuova serata centrata su quel film
(continua…)

La persona con disabilità protagonista della propria vita (indipendente)
«Nella costruzione e realizzazione del progetto di vita di una persona con disabilità – scrive Donata Scannavini, riferendo di un recente incontro dedicato all’autonomia e alla vita indipendente, promosso dalla Regione Lombardia – è fondamentale la centralità della stessa persona con disabilità. In tal senso ritornano alla mente le parole “Niente su di Noi, senza di Noi”, che potrebbero sembrare uno slogan, ma che contengono invece una profonda verità e che dovrebbero realmente diventare la bussola delle politiche e degli interventi a favore delle persone con disabilità»
(continua…)

Quando è necessaria l’amministrazione di sostegno e come affrontarla
«Attraverso questa iniziativa sarà possibile acquisire le basi per una buona gestione dell’amministrazione di sostegno, capire cos’è, quando è veramente necessaria, come richiederla e come affrontarla»: viene presentato così il nuovo corso sull’amministrazione di sostegno denominato “A sostegno della persona fragile”, promosso dall’Associazione InCerchio e rivolto principalmente a familiari e volontari, ma anche ad operatori e professionisti, che partirà il 12 novembre e si articolerà su un totale di quattro incontri interamente online fino al 3 dicembre
(continua…)

Questo teatro del tempo sospeso e della rinascita alla vita
Su invito del XXXIX Festival spagnolo di Otoño, sarà nei prossimi giorni dapprima a Madrid e poi a Valencia il progetto teatrale “Pinocchio”, frutto a suo tempo del felice incontro tra Babilonia Teatri, una delle più brillanti e pluripremiate realtà italiane del teatro di ricerca, e la compagnia teatrale degli Amici di Luca di Bologna, costituita da persone con esiti di coma, che hanno intrapreso un percorso terapeutico di cui fanno parte appunto anche attività teatrali
(continua…)

Quanto male fa la cattiva informazione alle persone con disabilità!
È quasi superfluo dover ricordare ancora una volta quanto le tante discriminazioni subite dalle persone con disabilità siano in moltissimi casi frutto di cattiva informazione, che contribuisce a far crescere ulteriormente gli stereotipi e i pregiudizi nei loro confronti. Un tema, questo, che si è direttamente “incrociato” con l’ottima iniziativa promossa nei mesi scorsi dall’Università di Padova, vale a dire il corso di alta formazione “Raccontare la verità. Come informare promuovendo una società inclusiva”, che il 13 novembre vivrà il proprio evento conclusivo
(continua…)

Vincenza Ferrarese, una donna da sempre impegnata per i diritti
Il sottotitolo di un libro di cui era stata coautrice (“Da vittime della storia a protagonisti della vita”) sintetizza al meglio il lungo percorso di impegno di Vincenza Ferrarese, già presidente dell’organizzazione DPI Italia e della Federazione FISH Basilicata, scomparsa in questi giorni nella sua Melfi, per la tutela dei diritti delle persone con disabilità. Un impegno avviato sin dalla fine degli Anni Settanta, guardando in particolare al lavoro, alla vita indipendente e ai diritti delle donne con disabilità. «Lascia un grande vuoto», dichiara il Presidente della FISH Falabella
(continua…)

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi