Peter Doshi: “La pandemia dei non vaccinati? Questa non è scienza”

Se i decessi e i ricoveri si verificassero solo nei no-vax perché sarebbero necessari richiami vaccinali? Perché – chiede Doshi alla platea del Congresso – ci sono questi numeri sul Covid in Inghilterra sulle persone completamente vaccinate?”

Peter Doshi, professore di Servizi sanitari farmaceutici ed esperto di sperimentazioni cliniche all’Università del Maryland, qualche giorno fa è apparso nella puntata di Report sui vaccini puntando il dito contro la multinazionale Pfizer. Ora Doshi, editor del British Medical Journal, smonta anche lo slogan di gran parte dei capi di Stato e del nostro stesso Cts: “Sono rattristato di quanto siamo saturati in questo momento all’interno della società, si usa ormai solo la frase ‘tutti sanno che…’ che ha spento la curiosità intellettuale e ha portato all’autocensura. La prima cosa che tutti sanno è quella che è una pandemia di non vaccinati. A parte non avere alcun significato scientifico una frase così, i dati dimostrano che non è vera l’affermazione. Se i decessi e i ricoveri si verificassero solo nei no-vax perché sarebbero necessari richiami vaccinali? Perché – chiede Doshi alla platea – ci sono questi numeri sul Covid in Inghilterra sulle persone completamente vaccinate?”. FONTE

Doshi illustra ad alcuni membri del Congresso il problema degli eventi avversi dei VACClNl e le lacune negli studi clinici.

Questo il video integrale:

https://youtu.be/VruS4N0_wxE

(ATTENZIONE. IL VIDEO E’ STATO RIMOSSO)

Segui Nogeoingegneria su Telegram https://t.me/NogeoingegneriaNews

PETER DOSHI: LA PANDEMIA DEI NON VACCINATI? QUESTA NON È SCIENZA | NoGeoingegneria

Sharing - Condividi