“Ci prendono per il c…ovid ma la massa non ne vuol sapere nulla”

Questo articolo, come tanti altri del blog, è teso per lo più a coloro che hanno un anelito di spirito critico e cercano un qualcosa di sensato in questa follia non più sanitaria che ci sta travolgendo tutti.

Prof. Tritto: il Sars-Cov-2 non è naturale!

E allora? Ci chiediamo. I complottisti dopotutto ci avevano visto giusto, ma per ignavia, egoismo e comodità la massa preferisce continuare ad essere presa per il c…ovid.

“Penso che bisogna dire la verità e non controllarla, manipolandola. La gente è molto più capace di affrontare la pandemia conoscendo la realtà, invece di doverla immaginare. Se viene proiettato un film dell’orrore, prima che il mostro appaia lo spettatore vive il momento più terrorizzante, perché l’immaginazione prende il sopravvento. Una volta che il mostro è sullo schermo fa meno paura, l’effetto è inferiore rispetto a quello che l’immaginazione aveva creato.
Quindi la verità, qualsiasi essa sia, va sempre detta”.

John M. Barry (storico e scrittore americano)

A cura di Giuliano

Questo articolo, come tanti altri del blog, è teso per lo più a coloro che hanno un anelito di spirito critico e cercano un qualcosa di sensato in questa follia non più sanitaria che ci sta travolgendo tutti. Se siete accecati dalla fede scientista della propaganda mediatica e odiate il no-vax perché questo è ciò che vi “ammocca” (imbocca) la TV allora finite qui e non proseguite oltre.

Sia ben chiaro che, a pare mio, l’unico modo per venire a capo di questa tragedia kafkiana e agire nella direzione di rendere quanti più individui possibile consapevoli della realtà che lorsignori stanno costruendo un dpcm dietro l’altro prima e un d.lgs dietro l’altro poi con leggi incostituzionali irrispettose della dignità umana e lesiva dei diritti naturali e fondamentali di ogni individuo.

Vi stanno legalmente impedendo di portare il piatto a tavola per sfamare i vostri figli e ve ne state a guardare la TV come dei tossici inebetiti semplicemente perché pensate che non toccherà mai a voi e «i diritti naturali vengono ormai comprati in farmacia o ottenuti tramite la concessione del proprio corpo.» (cit. WI)

Siete già condannati e fate finta di non saperlo, state condannando a un futuro di schiavitù tecnologica e disumana i vostri figli, ma pensare che lo state facendo per un bene superiore vi fa dormire tranquilli.
E sia.

Ho usato il voi e non il noi perché pare che il sentirsi puntare il dito contro attivi di più la nostra attenzione.

Bene, spero di averlo fatto perché ciò che voglio portare alla vostra attenzione sono le dichiarazioni di quest’uomo, che nella sua eleganza di linguaggio tratteggia uno sfondo a tutta questa psico-pandemia che svela il marcio e la malafede di lorsignori, che solo chi sceglie volutamente di non vedere non riesce ad accettare.

Mi sento un pò come Don Chisciotte che continua a combattere nonostante tutto. Ma come lorsignori non si fermeranno nel perseguire la loro agenda disumana, nonostante ormai sia palese che hanno perso su tutta la linea scientifica, così noi non ci fermeremo mai nel divulgare fatti acclarati che smontano la narrazione dominante.

Poiché siamo in una dittatura non ufficiale ma palesata nei fatti, ciò può sembrare inutile, ma opporre verità a menzogna è l’unica cosa che si può fare e si deve fare. Entropicamente è l’unica via, sta a noi decidere e scegliere per quanto tempo ancora vogliamo restare in questa valle di lacrime, solo per continuare a godere di quei privilegi che prima erano normali e naturali ma che ora siamo costretti a comprare e giustificare con un pass.

 

Proponiamo, dunque, la visione di un’intervista. Chi parla non è un complottista né un negazionista ma il Professor Giuseppe (Joseph) Tritto, presidente del World Academy of BioMedical Technologies, accademia scientifica sotto l’egida dell’UNESCO delle Nazioni Unite.

Costui conosce profondamente l’élite mondiale degli scienziati e le dinamiche che li coinvolgono e ci riversa addosso una cascata di notizie sul virus, la sua genesi, sul laboratorio gemello di Wuhan e molto altro ancora sui test PCR (Tamponi molecolari), virus chimera, armi batteriologiche, gain of function, transumanesimo, Norimberga-2 (Quella che proprio adesso vorrebbero rivedere, ndr).

Un’intervista del giornalista indipendente Franco Fracassi da rivedere e condividere a ripetizione senza sosta a chiunque nella speranza che sempre più individui consapevolizzino che la loro emancipazione è quella dei figli degli uomini e quindi di tutta l’umanità.

Di seguito una sintesi:

5:03 → Diagnostica precoce
Con lo scanner ad infrarosso si può distinguere, attraverso le diverse colorazioni che mappano in tempo reale il metabolismo del corpo, tra diverse reazioni influenzali di tipo virale.
In pratica puoi sapere subito se hai la febbre da coronavirus o da reazione a un vaccino tanto per dirne una.

9:55 → Tamponi e PCR
Riguardo ai tamponi e la PCR per la covid dice chiaramente che ad oggi, con tali strumenti, si vanno a cercare dei frammenti di rna che non ci dicono nulla.

Curioso che dica esattamente le stesse cose di Kary Mullis (l’inventore della tecnica PCR, nda) – ne abbiamo scritto qui → https://traterraecielo.live/2020/10/09/tamponi-covid-19-una-prassi-sanitaria-non-cosi-scontata/#come-funziona-una-pcr – ma evidentemente sono due bufalai basta che cerchiate su https://www.startpage.com/sp/search le parole chiave kary mullis e la bufala della pcr per vedere come i vari “fuck-cekers” si affannano per dimostrare il nulla.

18:54 → Tecnologia militare
I militari fanno il loro mestiere” e hanno spostato la loro attenzione dal nucleare alle biotecnologie resuscitando il virus della Polio, il Vaiolo e dell’influenza Spagnola per scopi bellici, pardon volevo dire di ricerca.

23:01 → Vaccini a mRna
Il concetto base è che viene stimolata la malattia in modo leggero per bloccare quella pesante. In pratica “Sono agenti di trasmissione dell’infezione virale” che interferiscono con il processo naturale di sintesi del genoma umano, leggasi “modificano il dna” e questo per evitare di andare in terapia intensiva, almeno così ci raccontano. Ricordiamo solo un piccolo dettaglio: queste sono pratiche ILLEGALI per l’ONU.

09/01/2022

Ci prendono per il c…ovid ma la massa non ne vuol sapere nulla – TRA TERRA & CIELO (traterraecielo.live)

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi