Gli Stati Uniti schiereranno ulteriori truppe in Romania, Polonia e Germania

Gli Stati Uniti prevedono di schierare ulteriori unità militari in Romania, Polonia e Germania, ha reso noto il portavoce stampa del Pentagono John Kirby.

Il presidente nordamericano Joe Biden “è stato chiaro che gli Stati Uniti risponderanno alla crescente minaccia alla sicurezza e alla stabilità dell’Europa”, ha detto Kirby in una conferenza stampa. “Il nostro impegno verso l’articolo 5 della NATO e la difesa collettiva rimane di ferro”, ha poi aggiunto.

“Come parte di questo impegno e per essere pronti per una serie di contingenze, gli Stati Uniti sposteranno presto forze aggiuntive in Romania, Polonia e Germania”, ha spiegato Kirby.

Il Pentagono ha inoltre specificato che i dispiegamenti includono circa 2.000 truppe dagli Stati Uniti all’Europa nei prossimi giorni. “Stiamo spostando una forza aggiuntiva di circa 2.000 truppe dagli Stati Uniti in Europa nei prossimi giorni”, ha evidenziato l’addetto stampa statunitense.

L’articolo 5 del trattato di Washington, firmato nel 1949 per creare la NATO, prevede una risposta comune nel caso in cui uno o più paesi dell’alleanza subiscano un attacco.

Continua la pressione sulla Russia che dal canto suo continua a ribadire di non avere alcuna intenzione di invadere l’Ucraina o minacciare qualsiasi altro paese. Mosca vuole garanzie di sicurezza bel chiare dalla Nato e gli Stati Uniti.

 

Difesa e Intelligence è anche su Telegram. Clicca qui per entrare nel canale e restare sempre aggiornato

 

La Redazione de l’AntiDiplomatico
02 Febbraio 2022

Gli Stati Uniti schiereranno ulteriori truppe in Romania, Polonia e Germania – Difesa e Intelligence – L’Antidiplomatico (lantidiplomatico.it)

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi