Appello di PeaceLink: “Loro preparano la guerra, noi prepariamo la pace”

A livello nazionale si profila una mobilitazione con presidi ovunque per sabato 26 febbraio, davanti ai municipi, alle prefetture o in luoghi simbolici. Qui trovate l’appello online che raccoglie le persone di buona volontà che vogliono rendere visibile il ripudio per la guerra.

Il 5 febbraio è stata lanciato l’appello di mobilitazione contro le minacce di guerra in Ucraina e per la costituzione di comitati per la pace a livello locale. Nella prima giornata oltre quattrocento attivisti e 16 associazioni hanno aderito e comincia a delinearsi la mappa, provincia per provincia, del nuovo movimento per la pace.

Da giorni ci si chiedeva cosa fare di fronte all’escalation militare e al concitato scambio di accuse fra Usa e Russia, con la Nato a fare da amplificatore agli attacchi della Casa Bianca che ha parlato di imminente invasione dell’Ucraina da parte del Cremlino.

A rompere gli indugi è stato Enrico Peyretti che il 5 febbraio ha deciso di presentarsi davanti al municipio di Torino con il suo cartello contro la guerra. Iniziativa che troverà prosecuzione con un presidio il 12 febbraio, sempre a Torino.

A livello nazionale si profila una mobilitazione con presidi ovunque per sabato 26 febbraio, davanti ai municipi, alle prefetture o in luoghi simbolici.

Siamo nel pieno di una mobilitazione che sarà gestita inviando provincia per provincia informazioni sulla mobilitazione. Il database degli attivisti e delle disponibilità a scendere in piazza per organizzare un evento è proprio qui, in questo appello online che raccoglie le persone di buona volontà che vogliono rendere visibile il ripudio per la guerra. Il governo italiano sarà di fronte a delle scelte ed è importante che si formi un’opinione pubblica visibile e attiva che esprima il NO ad ogni coinvolgimento militare.

Questo è il link con l’appello che vi invitiamo a firmare se volete manifestare contro l’escalation militare e il coinvolgimento dell’Italia.

FIRMA L’APPELLO

www.peacelink.it/campagnaucraina

 

Note: Chiunque stia preparando un evento contro la guerra e l’ecalation militare lo segnali qui: https://www.peacelink.it/segnala
Se esistono Comitati per la pace o se si stanno costituendo ex novo e avete creato un sito, un blog o un gruppo social segnalateli qui https://www.peacelink.it/links/i/2849.html

6 febbraio 2022

Alessandro Marescotti

Loro preparano la guerra, noi prepariamo la pace (peacelink.it)

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi