Parma dice NO alla guerra: manifestazione per sabato 19 febbraio

Nel secolo scorso l’Europa è stata dilaniata per ben due volte, nel corso di una generazione, dal flagello della guerra che ha causato sofferenze indicibili ai suoi popoli e un degrado inconcepibile dell’umanità fino al male assoluto dei campi di sterminio nazisti.
La profonda aspirazione alla pace e a cercare di rendere impossibile di nuovo la guerra tra i popoli tutti è stata il fondamento della Comunità europea. L’Unione Europea, invece, oggi lascia morire innocenti ai propri confini spesso sorvegliati da dittatori pagati con i nostri soldi. Benedice e contribuisce all’ingiustificato dispiegamento di forze Nato ai confini della Russia, fianco a fianco di milizie naziste, quali il battaglione Azov e Pravj Sector.

MANIFESTAZIONE NO ALLA GUERRA
SABATO 19 FEBBRAIO ORE 16 PIAZZALE CORRIDONI –PARMA

• A sostegno della fratellanza tra i popoli ucraino e russo
• Per la necessità del disarmo globale
• Per una informazione libera e non asservita che dica la verità sulle reali motivazioni di una guerra le cui conseguenze pagheremo noi tutti.

FUORI LA GUERRA DALLA STORIA!
FUORI L’ITALIA DALLA NATO!

Aderiscono:
Comitato Chiamata contro la guerra
Officina Popolare Parma
Potere al Popolo Parma
Rifondazione Comunista Parma
DIN – Donne in Nero contro la guerra
Comitato antifascista antimperialista per la verità storica
Casa delle Donne Parma
Coro dei Malfattori
Casa della Pace
FGCI
Circolo Italia-Cuba Parma
CIAC
Rete Kurdistan
Artlab
Tuttimondi asd-aps
Coordinamento Pace e Solidarietà
Società della Cura
Comitato San Leonardo Solidale

https://fb.me/e/7woCpkkUw

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi