Fox News: USA hanno finanziato laboratori di ricerca sui “patogeni letali” in Ucraina per almeno 14 anni

In un episodio di ‘Tucker Carlson Today’ trasmesso da Fox News il 29 marzo, il presentatore, Tucker Carlson, ha rivelato che il suo programma ha potuto accedere a una serie di documenti che confermano come il governo degli Stati Uniti abbia finanziato laboratori biologici nel territorio dell’Ucraina.

I documenti, che sarebbero stati forniti da un ex alto funzionario statunitense, mostrano che le autorità statunitensi hanno fornito, tramite il Dipartimento della Difesa statunitense, risorse per le indagini su alcuni “patogeni mortali” in Ucraina.

Alcuni dei documenti, datati 2007 e 2008, descrivono in dettaglio che il Pentagono ha approvato lo sviluppo di un “progetto di mappatura multipatogena” per “ottenere le firme molecolari dei patogeni endemici in Ucraina e trasportare i ceppi”, tra gli altri obiettivi.

Secondo Carlson, i suoi assistenti hanno anche ottenuto dalle autorità ucraine alcuni documenti che contengono un elenco di 30 laboratori biologici situati in Ucraina e finanziati dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. “Secondo questi documenti ucraini, quelle strutture sono state utilizzate per svolgere indagini, raccogliere e conservare i campioni”, ha spiegato.

Contattato dai giornalisti televisivi, il Pentagono ha fatto riferimento a una nota informativa pubblicata più di due settimane fa, in cui si specifica che il dipartimento Usa ha investito 200 milioni di dollari nel “programma di riduzione delle minacce” in Ucraina, destinato a distruggere le armi biologiche sovietiche. Da parte sua, Carlson ha sottolineato che, sebbene il governo statunitense abbia negato qualsiasi collegamento con i laboratori ucraini, la stessa nota del Pentagono conferma il finanziamento di 46 strutture in Ucraina.

“Il Pentagono sta davvero indagando sugli agenti patogeni in Ucraina”, ha detto il presentatore americano. “Non sappiamo quanto tempo sia passato, ma sappiamo per certo che sono passati almeno 14 anni “, ha aggiunto.

Allo stesso tempo, ha ricordato le recenti rivelazioni del Daily Mail secondo cui, citando le e-mail del figlio del presidente degli Stati Uniti, Hunter Biden, ha riferito di aver contribuito a incanalare milioni di dollari in finanziamenti per una società che era un appaltatore del Dipartimento di Difesa, specializzata nella ricerca sulle malattie che possono causare pandemie e “potrebbero essere usate come armi biologiche”.

“Lo ripeto: non sappiamo esattamente cosa significhi e dove porti. Ma chiedetevi: sapevate nel 2014 o nel 2015 che il figlio di Joe Biden stava aiutando a finanziare alcune indagini su agenti patogeni mortali in Ucraina? ” ha sottolineato Carlson. Ha inoltre osservato che la scelta del paese slavo come tale centro di ricerca sembra piuttosto sospetta. “Senza dubbio, qualcosa sta succedendo e abbiamo il diritto di sapere”, ha concluso.

La Redazione dell’Antidiplomatico

31/03/2022

Fox News: USA hanno finanziato laboratori di ricerca sui “patogeni letali” in Ucraina per almeno 14 anni – Crisi in Ucraina – L’Antidiplomatico (lantidiplomatico.it)

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi