Reggio Emilia 30 Maggio, presidio del Movimento free Assange in piazza Prampolini

Lunedì 30 maggio, dalle 18 alle 20, per chiedere la liberazione del giornalista austrialino cofondatore e caporedattore dell’organizzazione divulgativa WikiLeaks

“Torniamo in piazza per Julian Assange mentre osserviamo che anche in Italia la libertà di stampa e d’informazione sta vivendo un grave momento. Ce lo dimostrano i gravi colpi inferti ai professionisti che lavorano per la trasmissione Report. Chi cerca di dare una informazione veritiera su questioni fondamentali che possono responsabilizzare e rendere più consapevoli cittadine e cittadini viene intimorito, ostacolato, infangato”.

Lo scrive il Movimento free Assange Reggio Emilia che lunedì 30 maggio, dalle 18 alle 20, tornerà in piazza Prampolini per chiedere la liberazione del giornalista austrialino cofondatore e caporedattore dell’organizzazione divulgativa WikiLeaks.

#FreeAssange

Scrive il Movimento: “Si cerca di distruggere chi la conduce, vengono fatte perquisizioni ai giornalisti d’inchiesta che hanno istruito cause che svelano verità ritenute scomode dalla Tv e dal potere politico. Stiamo assistendo a una situazione che ci porta a Julian Assange. Julian ha vissuto e sta vivendo tutto questo. Il carcere si aggiunge, con la promessa che se verrà estradato negli Stati Uniti di anni di carcere ce ne saranno per lui, 175 da scontare. Non ha commesso crimini. Li ha denunciati. Come giornalista d’inchiesta ha svelato verità ritenute molto scomode dagli Stati Uniti. Queste Verità contengono crimini, delitti commessi da un esercito in ‘missione di pace’. Julian per aver fatto bene il suo lavoro, sta pagando duramente dal 2010. E ora l’estradizione con quest’ultima firma del ministro dell’interno inglese, può essere imminente”.

Conclude il Movimento: “Ora che sta succedendo qui da noi, in Italia, capiremo meglio il meccanismo infernale per cui la libertà di stampa disturba chi ce la vuole togliere, chi vuol punire coloro che fanno un giornalismo autentico, professionale? Vogliamo provare ad immaginarci una stampa soggiogata totalmente dai poteri forti? Si torna in piazza con una consapevolezza in più”.

28/05/2022

Presidio del Movimento free Assange in piazza Prampolini – Reggiosera

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi