Leader Repubblica di Lugansk: “Kiev potrebbe usare le armi USA per bombardarci”

L’Ucraina potrebbe usare le armi HIMARS (High Mobility Artillery Rocket System) degli Stati Uniti per bombardamenti massicci e distruttivi della Repubblica popolare di Lugansk (LPR), ha detto venerdì il capo della LPR Leonid Pasechnik alla TASS.

“In tutti questi otto anni, le forze armate ucraine hanno ucciso i residenti delle Repubbliche popolari di Lugansk e Donetsk e distrutto le infrastrutture della regione con il sostegno finanziario e militare degli Stati Uniti. Kiev potrebbe usare i nuovi e potenti sistemi missilistici statunitensi allo stesso modo per bombardamenti massicci e distruttivi dei nostri territori”, ha detto.

Il leader della LPR ha richiamato l’attenzione sull’impegno di Washington che i sistemi missilistici non sarebbero stati utilizzati contro il territorio russo.

“A questo proposito sorge una domanda logica: in quale territorio spareranno allora? Tali dichiarazioni del Pentagono causano indubbiamente le nostre preoccupazioni piuttosto serie. Saremo costretti a prendere misure rafforzate in modo che Kiev non inizi a usare queste armi “, ha detto.

L’amministrazione statunitense ha annunciato il 1° giugno che avrebbe fornito un nuovo pacchetto di aiuti militari all’Ucraina che includerebbe la consegna di sistemi missilistici HIMARS e munizioni.

Funzionari statunitensi hanno detto in precedenza che il raggio d’attacco di un lanciarazzi leggero a ruote HIMARS non supererebbe gli 80 km. Come ha insistito l’amministrazione statunitense, Kiev ha assicurato che i sistemi missilistici statunitensi non sarebbero stati utilizzati contro obiettivi sul territorio russo. La portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha dichiarato il 2 giugno che le assicurazioni di Kiev secondo cui non avrebbe usato razzi statunitensi contro obiettivi sul territorio russo erano inutili e non potevano essere considerate attendibili.

LUGANSK, 3 giugno. /TASS/

Kiev potrebbe utilizzare i sistemi missilistici statunitensi per i massicci bombardamenti della Repubblica di Lugansk, afferma il capo della LPR – Russian Politics & Diplomacy – TASS

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi