Maria Zakharova: “Mostruosa la dichiarazione di Johnson su conflitto in Ucraina”

Il rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha definito mostruosa la dichiarazione del primo ministro britannico Boris Johnson secondo cui qualsiasi tentativo di risolvere il conflitto in Ucraina porterà solo ad una maggiore instabilità nel mondo.

“La migliore spiegazione di cosa sia l’umorismo politico britannico è oscura, inconsapevole e molto volgare. All’inizio, ti rifiuti di credere che tali dichiarazioni mostruose siano possibili in linea di principio, ma poi ti ricordi che stiamo parlando del regime della “monarchia democratica liberale”, e tutto va a posto”, ha scritto il diplomatico domenica nel suo canale Telegram, commentando la dichiarazione di Johnson che ha fatto durante un incontro con il presidente francese Emmanuel Macron.

In precedenza, in un incontro con il leader francese, Johnson ha affermato che i tentativi di risolvere il conflitto in Ucraina in questa fase contribuiranno solo a mantenere l’instabilità nel mondo e rafforzare la posizione di Mosca. Johnson e Macron stanno partecipando a una riunione dei capi del Gruppo dei Sette (G7) al castello di Ellmau, nel sud della Germania. L’argomento principale dei colloqui di tre giorni dovrebbe essere la situazione in Ucraina e le conseguenze delle sanzioni anti-russe. In precedenza, il rappresentante del governo tedesco, Christiane Hofmann, ha dichiarato che il presidente ucraino Volodymyr Zelensky prenderà parte al vertice dei “sette” tramite collegamento video il 27 giugno.

MOSCA, 26 giugno. /TASS/

Захарова назвала чудовищным заявление Джонсона по урегулированию вокруг Украины – ТАСС (tass.ru)

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi