[Comune Info] Per non perdersi nell’oscurantismo

L’ossimoro della pace attraverso la guerra viene alimentato ogni giorno, anche a sinistra. Il tentativo di costruire la pace con mezzi pacifici viene invece irriso.

Newsletter

logo-comune

Dieci anni e più. Campagna 2022

0-1-1-1024x576
Marzo 2012 / Marzo 2022: grazie per averci fatto compagnia per tutto questo tempo e per aver alimentato la voglia di camminare ancora
Quelle tessere multicolori del comune [Federico Battistutta]
Facciamo una pausa [Daniela Dal Lago]
Nutrimento [Mario Giuffrida]

Per non perdersi nell’oscurantismo

Per non perdersi nell’oscurantismo
L’ossimoro della pace attraverso la guerra viene alimentato ogni giorno, anche a sinistra. Il tentativo di costruire la pace con mezzi pacifici viene invece irriso. Eppure c’è un ampio filone di scienza della politica, creato non solo da donne e uomini legati al pacifismo e alla nonviolenza, che fonda il realismo della “pace con mezzi pacifici” su straordinarie solide basi

Ostaggi

Ostaggi
Il popolo ucraino si scopre ostaggio delle ragion di stato. Altri del ricatto energetico

La sessualità che produce fantasmi

La sessualità che produce fantasmi
Ma come? Il mondo finisce nella merda e noi qui a parlare di sesso?

Allargare lo sguardo

Allargare lo sguardo
Il bisogno di lottare contro uno stato autoritario e paternalista

Lasso toglie lo stato d’eccezione

Lasso toglie lo stato d'eccezione
Ancora una volta l’Ecuador alle prese con l’ingovernabilità dell’estrattivismo

La convivialità che rivela Essaouira

La convivialità che rivela Essaouira
La mixité della cittadina del Marocco oltre le barriere tra vite umane e non

Quelle favole lunghe sessant’anni

Quelle favole lunghe sessant'anni
1962, “Favole al telefono”: con Rodari e Munari il reale diventa fantastico

Disastri naturali

Disastri naturali
La società postcapitalista: una questione epocale e sempre più urgente

Energia rinnovabile e in comunità

Energia rinnovabile e in comunità
Fare del consumatore un produttore collettivo. Dall’economia alla società

Cosa ne sarà della costa toscana?

Cosa ne sarà della costa toscana?
Le minacce al territorio, come alla democrazia, impongono scelte diverse

Massima attenzione su Lucano

Massima attenzione su Lucano
Il processo di appello va seguito bene. Mimmo e gli altri non siano mai soli

Cas tossici

Cas tossici
Tavolo Asilo immigrazione: basta con i Centri di accoglienza strardinaria

Lo scorrere della vita di ogni giorno

Lo scorrere della vita di ogni giorno
Abbiamo bisogno di difenderci da un mondo sempre più frenetico
agenda2
--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi