Giuseppe Salamone: “Le parole di Di Maio non hanno ne’ capo ne’ coda”

Stento ancora a credere a ciò che pochi minuti fa ha dichiarato Di Maio: “L’accordo tra Turchia, Svezia e Finlandia non cambia nulla per il popolo Curdo”.

È pazzesco sentire queste parole uscire dalla bocca del Ministro degli Esteri Italiano, non hanno né capo né coda oltre ad essere totalmente false.

Bisognerebbe chiedere a Di Maio, visto che questo accordo non cambia nulla per i Curdi; perché cavolo lo hanno fatto? Se non cambia nulla che senso avesse mediare tra Erdogan, Svezia e Finlandia per far togliere il veto sull’ingresso nella NATO mettendo sul piatto come contropartita proprio i Curdi?

L’oggetto del trattato è il popolo Curdo (!), pensare che non sposti nulla a questa gente già martoriata dal dittatore Erdogan con il benestare del buono e democratico occidente è di una malafede inaudita.

Nel frattempo il vostro alleato Turco ha già avanzato diverse richieste di estradizione per cittadini Curdi che si trovano in Svezia e Finlandia, estradizioni che per forza di cose andranno a buon fine, consegnando di fatto questa povera gente tra le grinfie di Erdogan dove verranno oppressi, messi al gabbio e fatti morire di stenti.

Viva la democrazia!

Avevamo capito la posizione assunta da te caro Di Maio, ma il fatto che tu la sostenga con una spregiudicatezza così plateale, è letteralmente vergognoso e penoso. Stai tranquillo, ormai sei entrato a far parte dell’èlite, un posticino quando sarai cacciato dagli elettori te lo trovano.

Per il momento cerca di essere serio e pensa al popolo italiano che non sente il bisogno di una guerra, tantomeno delle tue bugie che sanno tanto di propaganda a stelle e strisce.

Hai imparato bene e anche abbastanza in fretta eh…

Giuseppe Salamone

02/07/2022

Giuseppe Salamone | Facebook

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi