[ComuneInfo] Clima, il mondo oltre il nulla

Continuare a delegare la ricerca di soluzioni vere per i nostri guai epocali agli esponenti di una democrazia rappresentativa che non rappresenta più nessuno sarebbe follia. Ma c’è, al di fuori di essi, un mondo che può farsi strada?

Newsletter

logo-comune

Dieci anni e più. Campagna 2022

0-1-1-1024x576
Marzo 2012 / Marzo 2022: grazie per averci fatto compagnia per tutto questo tempo e per aver alimentato la voglia di camminare ancora

Vegano è bello se dà enormi profitti

Vegano è bello se dà enormi profitti
Dopo aver sedotto la gente con le presunte meraviglie della dieta vegana, i colossi mondiali della produzione industriale di carne e dei suoi derivati e un piccolo gruppo di altre grandi multinazionali, insieme ai maggiori fondi di investimento del pianeta, si spartiscono i profitti del crescente mercato dei cibi che presentano come sostituti “ecologici”

La Quito ribelle II. Donne de abajo

La Quito ribelle II. Donne de abajo
Hanno i volti segnati dalla intemperie cui si espone chi fa lavori umili sempre all’aperto o dalla dura esperienza nelle carceri, dov’erano finite per aver commesso quei “delitti di povertà” che la necessità di sopravvivere e di mantenere – quasi sempre da sole – i propri figli, impone alle donne che stanno “in basso” anche in Ecuador. Eppure a Quito, le Mujeres de Frente – parte di un femminismo popolare, autonomo e anticapitalista – sono impegnate a costruire comunità urbane che affermano la propria dignità

Clima, il mondo oltre il nulla

Clima, il mondo oltre il nulla
Continuare a delegare la ricerca di soluzioni vere per i nostri guai epocali agli esponenti di una democrazia rappresentativa che non rappresenta più nessuno sarebbe follia. Ma c’è, al di fuori di essi, un mondo che può farsi strada?

Cronache d’agosto

Cronache d'agosto
Non c’è da farsi ingannare dalle false risa delle feste, sagre e spettacoli estivi che sembrano riportare ciò che si presume sia la normalità.

Il massacro di Melilla non sarà dimenticato

Il massacro di Melilla non sarà dimenticato
I migranti venivano ammanettati e picchiati, poi ammassati per terra, gli uni sugli altri, inclusi i morti e i feriti

Il 44esimo suicidio

Il 44esimo suicidio
Nel 2022 ogni cinque giorni una persona detenuta s’è tolta la vita

Sì, palestinese e queer

Sì, palestinese e queer
L’omofobia guadagna nuovi spazi sorprendenti nel mondo arabo

Politiche della relazione

Politiche della relazione
L’antispecismo e il modo di produzione capitalistico

Raccontare i territori

Raccontare i territori
Per provare a cambiare un mondo bisogna cominciare a cambiare anche il modo di raccontarlo. Il corso web “Raccontare i territori” – promosso dalla redazione di Comune – si propone di fornire informazioni e conoscenze su numerosi temi (territorio, critica allo sviluppo, clima, educazione diffusa e scuole aperte, economia solidale, migrazioni, linguaggi della cultura antipatriarcale…) e di contribuire a ripensare il tema della comunicazione sociale. Il corso, gratuito, prevede 15 appuntamenti settimanali on line (si comincia lunedì 19 settembre) ed è diviso per aree geografiche. Iscrizioni aperte per l’area Centro [Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo]
agenda2
--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi