[Superando] Abilismo: riconoscerne e comprenderne la dimensione sistemica e politica

È interamente dedicato a descrivere e decostruire il fenomeno dell’abilismo il libro “Mezze Persone. Riconoscere e comprendere l’abilismo”, scritto dalle sorelle Elena e Maria Chiara Paolini. Uno dei meriti dell’opera, non l’unico, è quello di avere efficacemente illustrato le strutture di potere che stanno alla base del fenomeno preso in esame. Dalla lucida analisi emerge che anche se spesso esso continua ad essere considerato come una questione individuale, il fenomeno potrà essere adeguatamente contrastato solo intervenendo sulla sua dimensione sistemica e politica
(continua…)

Il nuovo Parlamento e il rispetto dei diritti delle persone con disabilità
«Il Parlamento che uscirà dalle urne il prossimo 25 settembre sarà chiamato nei prossimi anni a prendere decisioni e mettere in atto politiche che avranno un forte impatto sul rispetto dei diritti delle persone con disabilità»: lo dicono dalla Federazione lombarda LEDHA, che per questo ha inviato una lettera aperta agli aspiranti Deputati e Senatori della propria Regione, raccomandando innanzitutto la lettura e l’analisi del documento-appello “Le politiche future per la disabilità. Un nuovo welfare per tutti. Diritti, inclusione sociale e pari opportunità”, redatto dalla Federazione FISH
(continua…)

Per la sesta volta, a Prato, si potrà “accarezzare l’arte”
Nata da un’idea dell’artista Antonella Nannicini, con la sua Associazione Arcantarte, «per dare la possibilità di conoscere le opere toccandole, considerando che la scultura è l’espressione artistica che più di tutte beneficia del contatto fisico», la mostra tattile “Accarezza l’Arte”, giunta alla sua sesta edizione, verrà inaugurata il 16 settembre a Prato. In parallelo all’edizione di quest’anno anche un concorso dedicato ai licei artistici del territorio e, il 21 settembre, il reading sensoriale al buio “Eyes Wide Shut”
(continua…)

Passa anche per lo sport la riabilitazione globale delle lesioni midollari
«La riabilitazione globale della persona con lesione al midollo spinale e con disabilità deve riguardare tutti gli aspetti della sua vita, quello fisico, quello psicologico e quello sociale, allo scopo di aiutare la persona stessa a riprogettare la propria esistenza all’insegna della massima autonomia raggiungibile»: è nata da questa consapevolezza l’idea della “Festa dello sport per tutti”, evento di già lunga tradizione, in programma per il 17 settembre a Milano, a cura dell’AUS Niguarda, in collaborazione con l’AUSportiva e con il Centro di Riabilitazione Equestre Vittorio Di Capua
(continua…)

La “bellezza accessibile” di Roma in 42 immagini di persone con disabilità
Verrà ospitata dal 15 settembre al 20 novembre, nel Museo di Roma in Trastevere, la mostra fotografica denominata “GirovagArte”, scaturita dall’omonimo progetto dell’Associazione Handicap Noi e gli Altri, e composta da quarantadue ritratti di persone con disabilità firmati dalla fotografa Samanta Sollima. «Questa esposizione – spiegano da Handicap Noi e gli Altri – racconta le emozioni dell’incontro con l’arte, ma anche l’avventura nel ridisegnare una mappa della cultura accessibile a Roma attraverso il nostro progetto “GirovagArte”, programma di visite guidate nato nel 2018»
(continua…)

Formazione per assistenti di persone con disabilità motoria a Bologna
È ancora aperta fino al 15 settembre (salvo eventuali proroghe), la possibilità di iscriversi al nuovo corso di formazione di “ExpressCare”, progetto non-profit basato sull’omonima piattaforma virtuale. creato a Bologna direttamente da persone con disabilità motoria, secondo la filosofia della Vita Indipendente. Una buona opportunità, dunque, per chi cerca lavoro come assistente di persone con disabilità motoria nel capoluogo emiliano
(continua…)

Verso la Giornata Mondiale delle Atassie, temibili patologie neurogenetiche
Verrà presentata domani, 14 settembre, presso la Camera dei Deputati, la XXII Giornata Mondiale delle Atassie, evento del 25 settembre prossimo, dedicato a ben 184 Malattie Rare di origine neurogenetica, tuttora senza cura, che portano alla perdita progressiva della coordinazione motoria e colpiscono in Italia circa 15.000 persone. Per l’occasione, i rappresentanti dell’Associazione AISA illustreranno le attività previste per la Giornata, mentre alcuni medici specialisti forniranno un aggiornamento sulle ricerche in corso. L’incontro di domani verrà anche diffuso in diretta streaming
(continua…)

Quel che si dovrà fare per le persone con disordine dello spettro autistico
«Ci sono alcuni provvedimenti quanto mai necessari – scrive Carlo Hanau, presidente dell’APRI (Associazione Cimadori per la ricerca italiana sulla sindrome di Down, l’autismo e il danno cerebrale),.rivolgendo un appello a quello che sarà il nuovo Parlamento, dopo le prossime elezioni del 25 settembre – che se attuati, produrrebbero una svolta molto positiva, aumentando la qualità di vita delle persone con autismo e del loro contesto familiare e sociale nel presente e nel futuro, oltre a ridurre la grande spesa pubblica che oggi costituisce un eclatante esempio di spreco di risorse»
(continua…)

Superare la situazione di emergenza dell’Unità Spinale Umbra
Le attività medico-assistenziali-riabilitative e psicosociali svolte all’interno della Struttura Complessa dell’Unità Spinale Unipolare Umbra, che ha sede presso l’Azienda Ospedaliera di Perugia, sono classificate come “di alta specialità riabilitativa” e ad occuparsene è personale formato per trattare condizioni patologiche molto complesse come la paraplegia e la tetraplegia. È quindi tanto più inaccettabile, secondo la Federazione FAIP, l’attuale situazione organizzativa di tale struttura, che da tempo si trova in grande difficoltà, un’emergenza che si chiede venga risolta quanto prima
(continua…)

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi