Nebenzya (Russia): “Le sanzioni impediscono alla Russia di contribuire al WFP delle Nazioni Unite, UNIDO”

NAZIONI UNITE, 16 settembre. /TASS/.

Le sanzioni impediscono alla Russia di contribuire al WFP delle Nazioni Unite, UNIDO – inviato – Russian Politics & Diplomacy – TASS

 

Le sanzioni impediscono alla Russia di dare il suo contributo al Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite (WFP) e all’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale (UNIDO), ha detto giovedì al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite il rappresentante permanente russo presso le Nazioni Unite Vasily Nebenzya.

Parlando davanti al consiglio, il diplomatico russo ha sottolineato che “le sanzioni occidentali minano la sicurezza alimentare globale”.

“A causa di interruzioni nelle transazioni bancarie, la Russia non è stata in grado di dare i suoi contributi volontari al WFP per diversi mesi. Si tratta di decine di milioni di dollari, che, tra le altre cose, potrebbero essere diretti ad aiutare i paesi che affrontano il rischio di una carestia diffusa “, ha detto Nebenzya.

“La situazione con UNIDO è simile, poiché i progetti a sostegno dell’industria alimentare nei paesi bisognosi, tra cui la Siria, vengono interrotti”, ha continuato. “La Russia, da parte sua, continua a cercare opportunità per sostenere la sicurezza alimentare globale”.

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi