Fulvio Grimaldi: “Astensione? Comprensibile, ma controproducente”

16 Settembre 2022 – Adalberto Gianuario (Byoblu)

“ASTENSIONE? ATTEGGIAMENTO COMPRENSIBILE MA CONTROPRODUCENTE” – FULVIO GRIMALDI (byoblu.com)

 

Aldalberto Gianuario intervista il giornalista Fulvio Grimaldi

Per ascoltare l’intervista cliccare sull’immagine

Giornalista e reporter di guerra, Fulvio Grimaldi può vantare una delle carriere di maggior prestigio in Italia: fu testimone diretto della “Guerra dei 6 giorni” nel 1967, della “Domenica di Sangue” nel 1972 in Irlanda del Nord, delle due guerre in Iraq e di innumerevoli altri scenari bellici. Inviato per anni del TG3, ha scelto poi la strada dell’indipendenza per produrre una monumentale filmografia di documentari sulle terre “dimenticate” del mondo. Da Cuba all’Iran, dalla Palestina alla Libia, dalla Val Susa al Messico.

Nel corso dell’ultimo biennio Grimaldi si è speso per contrastare le ‘politiche sanitarie’ volute prima dal Governo Conte II e poi da Mario Draghi, per poi contrastare la lettura dominante sulla guerra in Ucraina. In vista delle prossime elezioni ha deciso di candidarsi nelle liste di ISP e in questo momento sta girando l’Italia per incontrare militanti e simpatizzanti della formazione politica nata dalla convergenza di Ancora Italia, Partito Comunista e diverse altre realtà politiche.

Byoblu lo ha intervistato per ascoltare la sua opinione sui temi di più stringente attualità e per conoscere la sua lettura in merito alle prossime elezioni, compresa la posizione astensionista che sembra convincere molti di coloro che hanno lottato contro le costrizioni degli ultimi anni.

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi