[Sbilanciamoci] Nubi all’orizzonte

Newsletter n° 684 del 1° ottobre 2022

Nubi all’orizzonte

Giulio Marcon

Il governo Draghi ha varato la nuova NADEF (Nota di aggiornamento al DEF, il documento di economia e finanza che il principale strumento di programmazione del bilancio dello Stato) e le notizie non sono buone. Dopo aver glorificato i risultati raggiunti da Draghi, al nuovo governo consegna una situazione difficile che non dà spazi per politiche di spesa allegre e indebitamento. Servirebbe invece un riequilibrio fiscale, come suggerisce anche il capo economista della Bce.

Anche per la Bce è l’ora di tassare i ricchi

Paolo Andruccioli

Per il capo economista della Bce Philip Lane le divaricazioni di reddito sono ormai troppo profonde, ma il pericolo maggiore è la spirale inflattiva. Dunque serve moderazione salariale e stop alla speculazione sui prezzi. E i governi devono “sostenere i redditi di chi soffre di più tassando chi sta meglio”.

I ricchissimi aumentano e da noi si parla di flat tax

Rachele Gonnelli

I super ricchi, lo 0,1%, aumentano del 9% e concentrano il 45,6 per cento della ricchezza planetaria, dice il 13° rapporto di Credit Suisse. Aumenteranno ancora, nelle previsioni, così come le diseguaglianze. Visco: purtroppo da noi si parla di flat tax.

Inflazione come redistribuzione di reddito

Paolo MaranzanoRoberto Romano

Il peso dell’inflazione non è uguale per tutti. L’impatto è concentrato sugli strati sociali più deboli e con redditi fissi. Ogni volta che aumenta l’inflazione, se non è governata, aumenta la polarizzazione del reddito. Quindi non possiamo contrastare l’inflazione senza curarci della distribuzione del reddito.

Rischio climatico per 100 mila imprese italiane

Tommaso Rondinella

Il mondo delle banche anche in Italia inizia a porsi il problema degli indici di rischio climatico delle imprese, in linea con i parametri Ue. Si è visto in occasione del rapporto Cerved. Per avere un ruolo proattivo però la finanza deve reindirizzare i propri impieghi.

È vero che l’Europa si sta distaccando dalla Cina?

Vincenzo Comito

Alcune grandi compagnie come Apple, Google e Amazon stanno spostando produzioni in Vietnam e India dalla Cina ma il processo di decoupling va lento e presenta spinte in senso contrario. L’Europa si allinea agli Usa ma grandi aziende tedesche continuano a investire nel paese asiatico.


RECENSIONI

Anna Politkovskaja, uno sguardo sul presente

Guglielmo Ragozzino

Putin, il nazionalismo, l’uso della guerra per il consenso, il potere autoritario. C’è tutto questo, e altro, negli scritti di Anna Politkovskaja – uccisa sotto casa a Mosca 16 anni fa –, libri che illuminano il nostro presente.


CAMPAGNA

tax the rich campaign banner

Tax the rich

Campagna Sbilanciamoci!

La campagna italiana Tax The Rich per togliere un po’ di privilegi, fiscali e non solo, ai grandi patrimoni e agli speculatori. L’obiettivo è portare i finanziamenti della sanità al 7% del PIL, riduzione del 20% delle spese militari, istruzione pubblica per tutti, un piano del lavoro, il salario minimo. Tutti gli aggiornamenti e gli articoli sulla campagna.

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi