Guerra ibrida con la Russia, Medvedev: “L’Occidente aumenta la probabilità di terza guerra mondiale”

MOSCA, 16 novembre. /TASS/.

Медведев: гибридной войной с Россией Запад повышает вероятность начала третьей мировой (tass.ru)

 

“La storia dell'”attacco missilistico” ucraino sulla fattoria polacca dimostra solo una cosa: l’Occidente, con la sua guerra ibrida con la Russia, aumenta la probabilità di una guerra mondiale”, ha scritto oggi su Twitter il vice capo del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa Dmitry Medvedev.

Il ministero della Difesa russo ha definito provocatorie le dichiarazioni dei media e dei funzionari polacchi sulla caduta di presunti missili russi, non ci sono stati attacchi da parte di armi russe vicino al confine ucraino-polacco. Come indicato nel dipartimento russo, il relitto, le cui foto sono state pubblicate dai media polacchi, non ha nulla a che fare con le armi di distruzione russe.

 


 

Erdogan considera la Russia non coinvolta nell’incidente con il missile in Polonia

BALI /Indonesia/, 16 novembre. /TASS/.

Эрдоган считает Россию непричастной к инциденту с ракетой в Польше (tass.ru)

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha detto oggi che considera la Russia non coinvolta nell’incidente con il missile caduto in Polonia.

“Devo rispettare la posizione della Russia, che ha detto che questo non è il suo missile. Questo è importante per noi”, ha detto Erdogan, rispondendo a una domanda della TASS dopo la sua partecipazione al vertice del G20 sull’isola di Bali.

Il leader turco ha anche parlato a favore di condurre un’indagine dettagliata sull’incidente.

Inoltre, Erdogan ha definito importanti le dichiarazioni del presidente degli Stati Uniti Joe Biden secondo cui “questi non erano missili di fabbricazione russa”. “[Il cancelliere tedesco Olaf] Scholz ha detto che erano in contatto tra loro come sei paesi della NATO. C’è stata anche una dichiarazione di Biden. Penso che insistere sul fatto che i missili fossero di fabbricazione russa provocherebbe questa domanda. Stiamo cercando di portare la Russia e l’Ucraina allo stesso tavolo negoziale il prima possibile. A questo proposito, riteniamo che un metodo come le provocazioni non sia quello giusto. La strada per la pace passa attraverso il dialogo”, ha aggiunto il presidente turco.

Ieri, un razzo è caduto nel villaggio di Przewodów (Voivodato di Lublino), situato nella Polonia orientale al confine con l’Ucraina, uccidendo due persone. Secondo il presidente della Repubblica Andrzej Duda, finora non ci sono prove che indichino chi ha sparato questo missile. Il ministero degli Esteri polacco ha affermato che il missile era di produzione russa. A sua volta, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha osservato che ci sono informazioni preliminari che contestano le accuse secondo cui il missile caduto in Polonia è stato sparato dalla Russia.

Il ministero della Difesa russo ha definito provocatorie le dichiarazioni dei media e dei funzionari polacchi sulla caduta di presunti missili russi nell’area di Przewodów, non ci sono stati attacchi da parte di armi russe vicino al confine ucraino-polacco. Come indicato nel dipartimento russo, le foto del relitto pubblicate dai media polacchi dalla scena dell’incidente non hanno nulla a che fare con le armi russe.

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi