[Superando] Buona comunicazione sulla disabilità: chi vincerà il secondo Premio Bomprezzi?

La seconda edizione del Premio Bomprezzi sulla comunicazione in àmbito di disabilità – dedicata a colui che fu direttore responsabile di «Superando.it» fino alla sua scomparsa – vivrà il proprio evento conclusivo il 5 dicembre a Roma. Quest’anno è previsto anche un premio audiovisivo dedicato alla memoria della giornalista Maria Grazia Capulli e nel corso dell’incontro di Roma vi sarà spazio anche per il secondo rapporto nazionale dell’Osservatorio Cittadini e Disabilità, realizzato in collaborazione con SWG, nonché per la ricerca su “Disabilità e Mobilità”, curata da AutoScout24
(continua…)

Huntington: parlarne si può. Lo faremo insieme
Inserito tra le varie attività di informazione e sensibilizzazione promosse dall’Associazione Huntington ONLUS (La rete italiana della malattia di Huntington), è in programma per la mattinata di domani, 3 dicembre, a Milano, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, l’incontro denominato “Huntington: parlarne si può. Lo faremo insieme”
(continua…)

Sclerosi laterale amiotrofica: i numeri, le persone, le storie
«Nel nostro cammino portiamo insieme la responsabilità del pensare che dietro i numeri ci siano sempre le persone e le loro storie»: a dirlo è Fulvia Massimelli, presidente dell’AISLA, commentando gli eccellenti risultati ottenuti sia con la propria “Operazione Sollievo”, sia con la recente contribuzione straordinaria, volta ad alleviare le conseguenze del “caro energia” per i propri soci e socie con la SLA. Proprio oggi, 2 dicembre, alla vigilia della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, l’AISLA presenta tra l’altro un nuovo importante progetto di ricerca tecnologica
(continua…)

Non lasciare indietro nessuna persona sordocieca!
«Siamo di fronte ad uno stallo normativo – dichiarano dalla Lega del Filo d’Oro, alla vigilia del 3 Dicembre – riguardante l’inadeguatezza della Legge del 2010 che riconobbe i diritti delle persone sordocieche, senza però una tutela giuridica collettiva capace di includere tutte le persone con disabilità aggiuntive. Per questo vogliamo riaccendere l’attenzione su questa disabilità specifica e complessa, impegnandoci a fondo per la revisione e la piena applicazione di quella norma, dando voce alle migliaia di famiglie che chiedono soluzioni concrete per il futuro dei propri figli»
(continua…)

Le nuove tavole multisensoriali alla Galleria Borghese di Roma
Impegnata da tempo nel Museo Galleria Borghese di Roma, ove offre servizi di visite guidate gratuite a persone con disabilità motorie, cognitive e sensoriali, l’Associazione capitolina VAMI (Volontari Associati Musei Italiani) amplierà la propria offerta didattica domani, 3 dicembre, presentando un’importante novità, ovvero cinque tavole multisensoriali di capolavori pittorici della stessa Galleria Borghese, realizzate con il supporto dell’Associazione Tactile Vision, per comunicare le opere in modo semplice e inclusivo, rivolgendosi a un pubblico il più ampio possibile, per età e abilità
(continua…)

Io valgo… io amo… l’amore e l’affetto nelle persone con disabilità
Le persone con disabilità, in tema di affettività e di sessualità, rischiano di trovarsi vittime di tabù o di falsi pudori, cui non riescono a ribellarsi: partirà da questo assunto l’evento online denominato “Io valgo … Io amo… l’amore e l’affetto nelle persone con disabilità”, promosso per la mattinata di lunedì 5 dicembre dall’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità di domani
(continua…)

Al fianco di Gabriele, chiediamo vita indipendente per le persone con disabilità
«Siamo al fianco di Gabriele e delle Associazioni Hermes e AVI, nell’esprimere la nostra indignazione verso l’ASL Roma 2 che al termine del progetto riabilitativo di Gabriele stesso, ha chiesto l’intervento del Tribunale per estromettere di fatto lui e la sua famiglia dalla facoltà di scegliere»: lo dicono dalla Federazione FISH Lazio, che insieme alle stesse Hermes e AVI, chiede che venga riconosciuto il Progetto di vita indipendente, il diritto di autodeterminarsi per la persona con disabilità, il diritto di parola della persona con disabilità e quello del caregiver familiare
(continua…)

Capire che nel lavoro le persone con disabilità sono spesso un valore aggiunto
«È tempo di imparare, una volta per tutte, che le persone con disabilità inserite nel mondo del lavoro molto spesso sono un valore aggiunto»: lo scrive Maurizio Zerilli, soffermandosi sul convegno “Un altro punto di vista: la persona con disabilità come valore aggiunto nel mondo del lavoro”, promosso recentemente a Pianoro (Bologna) dalla CEI, la Conferenza Episcopale Italiana
(continua…)

Solo una società inclusiva può diventare una società ideale
«Superare le barriere architettoniche prima, poi quelle culturali, è un dovere di ogni Nazione che si voglia definire civile e democratica»: lo dichiara Salvatore Cimmino, introducendo il convegno “Solo una società inclusiva può diventare una società ideale”, che si terrà domani, 3 dicembre, in corrispondenza della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, presso l’Istituto di Istruzione Superiore Guglielmo Marconi di Torre Annunziata (Napoli), con la partecipazione di autorevoli rappresentanti istituzionali e del mondo accademico
(continua…)

È urgente riformare l’istituto dell’amministrazione di sostegno
«Con sempre crescente intensità veniamo a conoscenza di prassi relative all’attuazione della Legge 6/04 sull’amministrazione di sostegno, che sono fonte di disappunto e preoccupazione per le persone con disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo e per i loro familiari, da noi rappresentati e tutelati»: lo scrivono dall’ANFFAS, ponendo quattro precise richieste direttamente ai Ministri per le Disabilità e della Giustizia, a partire da un’urgente riforma della stessa Legge 6/04
(continua…)

Come trasformare le attuali sfide in opportunità di crescita, FISH a congresso il 3 dicembre
In occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità FISH celebra il congresso
Presenti membri del Governo e del Parlamento

Roma, 29 novembre – Come trasformare le attuali sfide in opportunità di crescita. Dal PNRR alla Legge delega sulla disabilità, fino alla Legge delega sulla non autosufficienza. Questo il titolo del congresso organizzato dalla FISH, che si terrà nella sala Capranichetta (piazza di Monte Citorio 125, Roma) dalle 10.30 alle 18.30 di sabato 3 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità.

Nel corso del congresso FISH – che si protrarrà fino a domenica 4 dicembre – ci si interrogherà sugli obiettivi futuri per migliorare la vita delle persone con disabilità e delle loro famiglie. Tra gli interlocutori saranno presenti membri del Governo e del Parlamento.
Nella sessione di apertura interverranno:
Lorenzo Fontana, Presidente Camera dei Deputati;
Alessandra Locatelli, Ministro per le Disabilità;
Giuseppe Conte, deputato e presidente MoVimento 5 Stelle;
Carlo Calenda, segretario Azione.

Sempre nel pomeriggio del 3 dicembre interverranno sui temi dell’assistenza e della vita indipendente:
Maria Teresa Bellucci, viceministro del Lavoro e delle Politiche sociali.
Sul tema del lavoro: Claudio Durigon, sottosegretario del Lavoro e delle Politiche sociali.
Per quanto riguarda l’accessibilità: Galeazzo Bignami, viceministro alle Infrastrutture e alle mobilità sostenibili.

«La forma è sostanza, soprattutto quando si parla di diritti. Per dare una voce unitaria alle persone con disabilità dobbiamo proseguire nel solco tracciato negli ultimi anni. Le istituzioni tutte dovranno dare ascolto alle istanze di cui ci faremo portatori, sin dal congresso del 3 dicembre, nell’ottica di collaborare per garantire i diritti alle persone con disabilità e alle loro famiglie». A dichiararlo il presidente di FISH, Vincenzo Falabella.

Durante il Congresso sarà garantito il servizio di sottotitolazione a cura di Fiadda. Sarà possibile partecipare in presenza e online. Domenica 4 dicembre dalle 9.30 alle 12.30 si terrà, presso l’Hotel Eurostars Roma Aeterna, la prosecuzione dei lavori del congresso ordinario di FISH. Questa sessione interna sarà riservata ai soli delegati associativi.

La procedura di accreditamento inizierà alle ore 10
Per accredito giornalisti inviare mail a ufficiostampa @ fishonlus.it

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi