Italia, Abu Omar: le condanne sono un passo avanti nell’accertamento delle responsabilità

Le condanne di agenti di intelligence statunitensi e italiani per il loro coinvolgimento nel rapimento di Usama Mostafa Hassan Nasr (meglio conosciuto come Abu Omar) rappresentano un passo avanti nell’accertamento delle responsabilita’ per i crimini commessi nell’ambito del programma Usa di rendition, ha dichiarato Amnesty International. Read More “Italia, Abu Omar: le condanne sono un passo avanti nell’accertamento delle responsabilità”

Consegnate all’UE 23mila firme per fermare i sussidi all’industria dell’allevamento

Consegnate nelle mani della Commissione Petizioni del Parlamento Europeo le 23mila firme della petizione “Abolizione del sostegno economico all’allevamento e alla pesca da parte dell’Unione Europea” provenienti da tutti i paesi dell’UE.

Read More “Consegnate all’UE 23mila firme per fermare i sussidi all’industria dell’allevamento”

I cittadini non sono legittimati ad intervenire sui prodotti cinematografici

La scena raccapricciante e cruenta in cui un toro viene trafitto sulla fronte con un punte, presente nell’l’ultimo film di Tornatore, è stata girata in Tunisia per aggirare il codice penale italiano.

Read More “I cittadini non sono legittimati ad intervenire sui prodotti cinematografici”

Settecamini, inceneritore Basf: Legambiente chiede audizione urgente contro rinnovo Aia

Legambiente chiede urgente audizione alla Provincia di Roma, per poter proporre le proprie osservazioni contrarie alla richiesta di rinnovo dell’autorizzazione integrata ambientale (AIA) per l’inceneritore della BASF (ex Engelhard) di Roma.

Read More “Settecamini, inceneritore Basf: Legambiente chiede audizione urgente contro rinnovo Aia”

A tre attivisti russi il premio Sakharov 2009 per i diritti umani. Amnesty apprezza la decisione

Amnesty International ha accolto con favore la decisione del Parlamento
europeo di conferire il premio Sakharov 2009 per i diritti umani a tre
attivisti russi: Oleg Orlov, Sergei Kovalev e Lyudmila Alekseeva. Read More “A tre attivisti russi il premio Sakharov 2009 per i diritti umani. Amnesty apprezza la decisione”

Fiumicino, no al nuovo porto sulla foce del Tevere

Il nuovo Porto di Fiumicino sarebbe un gigante di cemento in piena foce del Tevere, collocato a nord del faro sul Tevere, con dimensioni veramente enormi, un progetto assurdo in un luogo delicatissimo, che suscita fortissima contrarietà da parte di Legambiente, che chiede alla Regione Lazio di rivedere tutte le carte relative al progetto.

Read More “Fiumicino, no al nuovo porto sulla foce del Tevere”

“Superquark” (14 luglio 2008)

Dopo il Referendum del 1987 noi pensavamo che le multinazionali nucleari non avrebbero abbandonato la partita. Vi riproponiamo quindi alcuni editoriali messi in onda nel tempo. Quello che segue è del 17 maggio 2008 (ci scusiamo per le situazioni non più attuali).

Questo contenuto è ospitato da AmbienteWebTv

“Il saluto (Chicco Testa)” (17 maggio 2008)

Dopo il Referendum del 1987 noi pensavamo che le multinazionali nucleari non avrebbero abbandonato la partita. Vi riproponiamo quindi alcuni editoriali messi in onda nel tempo. Quello che segue è del 17 maggio 2008 (ci scusiamo per le situazioni non più attuali).

Questo contenuto è ospitato da AmbienteWebTv