Questo sito utilizza cookie, tra cui cookie analytics di terze parti per l’analisi delle statistiche di traffico ai fini dell’ottimizzazione del sito.
Proseguendo la navigazione nel sito si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.
Per maggiori informazioni consultare l’informativa estesa.

In evidenza

Aginform

La proposta di creare il Fronte Politico Costituzionale

"Il 20 agosto troviamoci davanti al Senato per cominciare insieme un nuovo percorso". Sottolineiamo, in partenza, il fatto che la proposta è soprattutto rivolta a suscitare un dibattito più che essere una formulazione definitiva e un punto d'arrivo.

"Un passo indietro e due in avanti"

Il governo gialloverde è caduto al momento giusto, quindi nessun rammarico, anzi. E' caduto, peraltro, dopo la votazione in Senato sul TAV dove i Cinque Stelle hanno trovato l'opposizione unanime di tutto il ceto parlamentare reazionario, liberista, atlantista, a prescindere dai nomi di partito.

"Oltre il 'contratto' gialloverde"

La nascita del governo gialloverde è stato un avvenimento importante che ha scosso l'equilibrio basato sull'egemonia liberal-imperialista e ha dato a milioni di persone la possibilità di riflettere sul ruolo dell'Europa di Bruxelles e sulla necessità di politiche sociali antiliberiste.

Popoli liberi e sovrani

In Venezuela "la gente ha tanta voglia di parlare"

"Con tutte le sanzioni che hanno comminato in giro è passato sotto silenzio che gli Usa in questi giorni hanno reso ancora più stringenti le sanzioni economiche unilaterali al Venezuela (illegali per il diritto internazionale)".

Gli USA stanno aumentando la tensione nel Golfo Persico: obiettivo guerra

La Federazione Russa ha esortato la comunità internazionale a rendere la situazione nel Golfo Persico meno tesa, non come fanno gli Stati Uniti. e alcuni dei suoi alleati, ha dichiarato il vice ministro degli affari esteri della Russia, Sergey Ryabkov.

Roger Waters condanna il silenzio dei media su messa in scena dell'attacco chimico in Siria

Roger Waters, co-fondatore di Pink Floyd, ha deplorato che nei media non ci sia stata nessuna eco sul fatto che "l'attacco chimico" avvenuto a Douma sia stato un montaggio.

Pacifismo

UE, NATO e basi militari. La guerra in casa

"Ci troviamo riuniti per una discussione collegiale su come rilanciare un movimento di lotta contro guerra e militarismo, indipendente dal pensiero dominante, in un contesto internazionale ad altissima tensione, per la chiusura delle tante basi militari USA, NATO ed italiane".

"Chiudete i porti alle navi delle armi!"

Appello promosso dalle associazioni nazionali e spezzine a seguito della notizia del possibile attracco a La Spezia della nave-cargo saudita Bahri Yanbu per caricare gli otto cannoni semoventi Caesar da 155 mm prodotti da Nexter ed altro materiale bellico di produzione italiana destinati all’Arabia Saudita.

La maggioranza degli italiani ancora e sempre contro le armi nucleari

Come già evidenziato da precedenti indagini demoscopiche, un nuovo e recente sondaggio conferma una tendenza stabile e ormai indubitabile: la maggioranza degli italiani vuole un mondo senza armi nucleari, a partire dal nostro Paese.

Diritti Umani

Lettera al Ministro Moavero e alla Vice Del Re

AOI, CINI e LINK2007 hanno inviato oggi una lettera congiunta al Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, Enzo Moavero Milanesi, e alla Vice Ministra Emanuela Del Re, esprimendo serie preoccupazioni per il futuro della cooperazione internazionale del nostro Paese.

7 febbraio 1932, Attacco a Pearl Harbour

"All’alba di domenica 7 febbraio 1932 un’ondata di 152 aeroplani nemici si avventò sulla base hawaiana di Pearl Harbour. Nello spazio di pochi minuti tutti gli aerei parcheggiati negli aeroporti furono distrutti e di seguito tutte le navi all’ancora nella baia vennero affondate".

Romania: salari da fame. Meno di un sesto del salario dignitoso

I lavoratori dell’abbigliamento in Romania guadagnano solo il 14 per cento del salario dignitoso. Per questo motivo i loro familiari sono costretti a cercare lavori precari in Europa occidentale.

Diritto ad Abitare

"Fanno innalzare la temperatura del pianeta e vi sfrattano"

Il Tribunale Internazionale sugli Sfratti (ITE) lancia un appello a casi di sfratto e di sfollamento in tutto il mondo per rendere giustizia alle vittime della crisi climatica globale e permettere loro di far sentire la propria voce.

Primo Forum degli abitanti del Mediterraneo dal 21 al 23 giugno a Marsiglia

"Siamo più di 500 milioni ad abitare i 22 paesi che si affacciano sul mar Mediterraneo. Questo spazio comune e condiviso, potrebbe farci vivere in pace e potremmo circolare liberamente nel rispetto dell'ambiente e dei diritti umani di tutte e di tutti".

Sgomberi immobili occupati, lettera aperta a tutti i Prefetti d'Italia

"No a sgomberi immobili occupati senza tutela delle famiglie. Lo dice la legge. Necessario che i Prefetti la applichino altrimenti rinvio di un anno. Si deve garantire operatività della Cabina di regia. Lo dice l’articolo 31 ter della legge 132/2018 meglio conosciuta come decreto sicurezza Salvini".

L'Editoriale di Mario Albanesi

"Sbandata a 5 Stelle"

Nel Movimento 5 Stelle, nato nel vuoto politico lasciato dalla sinistra storica, ha finito per essere dominato da soggetti di matrice democristian-dorotea, tipo Luigi Di Maio. Recuperare l'identità e le occasioni perdute non sarà facile.

Ambientalismo

Blitz di Legambiente dalla Goletta Verde a largo della centrale a carbone di Civitavecchia

Riconversione della centrale per produrre energia da fonti rinnovabili e abbandono del carbone. È questo l’appello di Legambiente che, a bordo della Goletta Verde davanti alla centrale a carbone “Torrevaldaliga Nord” di Civitavecchia, ha esposto lo striscione “Nemico del clima”.

A Frascati il 24 maggio consegna del Premio nazionale gNe

Il 24 maggio è #GNE2019, Giornata nazionale di Giornalisti Nell'Erba, evento inserito nel Festival dello Sviluppo Sostenibile ed evento di lancio della Notte Europea dei Ricercatori #BEES 2019. A Frascati (RM) sarà resa nota la classifica della XIII edizione del Premio nazionale gNe.

Le risposte dei Candidati alle Europee ai tre quesiti del Forum Salviamo il Paesaggio

I temi della tutela del suolo e del paesaggio sembrano assenti dal dibattito politico di questa campagna elettorale per il rinnovo del Parlamento Europeo. E anche nei programmi elettorali ben pochi sono i richiami a questi argomenti che dovrebbero, all'opposto, risultare al centro dell'attenzione.

Mondo Animalista

YouAnimal.it - Newsletter degli animali n. 18/2019

Residui di plastica e disattenzione umana hanno provocato la morte di una tartaruga marina sulla costa adriatica. Il motivo? “Una semplice lenza, non professionale, utilizzata molto probabilmente da un ‘pescatore della domenica’ che ha catturato la tartaruga e poi ha provato a tagliare la lenza.

Newsletter OIPA del 20 maggio 2019

Continua instancabile il lavoro dei volontari dell'OIPA di Napoli che, in costante collaborazione e sinergia con l'ASL e gli organi preposti, da anni portano avanti un progetto di monitoraggio, censimento, cattura, sterilizzazione ed infine liberazione dei cani che vivono liberi sul territorio.

[Sardegna] Denunciato chi ha ucciso e decapitato il cane Giacomo

Giacomo, un cane di 17 anni, cieco e zoppo, ammazzato senza pietà in Sardegna con più di una dozzina di colpi di ascia e poi decapitato, era una creatura mite e indifesa. Animalisti Italiani depositano denuncia nei confronti di Daniele Arras, che sostiene di averne procurato la morte “per legittima difesa”.

Società

Ricordando le vittime di Hiroshima e Nagasaki

Il 9 agosto 2019 a Vicenza si è svolto in ricordo delle vittime dell’olocausto nucleare un presidio davanti alla Base militare Pluto di Longare, ex deposito di armi nucleari durante gli anni della guerra fredda.

"La TAV, lo Stato, il Volgo, i Signori, i Guelfi e i Ghibellini"

"A tutti fa piacere avere collegamenti veloci ed efficaci, persino a quelli contrari alla TAV. Il punto almeno a mio parere non è tanto TAV sì oppure TAV no. La questione importante è TAV perché e come? Mi spiego meglio..."

L’Italia ha dimenticato di ricordare le vittime di Hiroshima

Il 6 e il 9 agosto sono due date immortali per l’Umanità. Sono le date nelle quali, su ordine del presidente americano Harry Truman, le forze armate degli Stati Uniti d’America sganciarono le famigerate bombe nucleari: prima su Hiroshima e poi su Nagasaki.

Volontariato

Lettera95 | Maggio 2019

"Storie di diritti negati"

“I nostri ambulatori non sono solo posti dove le persone vengono a curarsi, ma luoghi dove i pazienti sentono che non sono solo corpi che lavorano. Senti di avere la responsabilità di restituire loro un pezzetto di dignità.” — Alessia, Programma Italia.

Una dichiarazione di umanità, per Emergency

Abbiamo 256 visitatori e nessun utente online