“Una stessa matrice”

Pulizie etniche, nazionalismi, costruzioni di genere hanno una stessa matrice. I movimenti delle donne ci ricordano ogni giorno che prima, o insieme alle “pulizie etniche”,