Una consulta regionale per i Diritti Umani

Presentazione di una proposta di legge di iniziativa popolare per l’istituzione in Toscana di una consulta regionale dei Diritti Umani.

Firenze, Venerdì 13 Novembre 2009.

 

 

DIRITTI UMANI IN UN’ALTRA CHIAVE” onlus

TOSCANA… PRIMA REGIONE AD AVER ABOLITO LA PENA DI MORTE

PRIMA REGIONE CHE SI MOBILITA PER L’ISTITUZIONE DELLA PRIMA CONSULTA REGIONALE SUL TERRITORIO NAZIONALE “PER I DIRITTI UMANI”

 

“L’articolo 28 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo stabilisce che, ogni individuo ha diritto ad un ordine sociale e internazionale nel quale i diritti e le libertà enunciati nella Dichiarazione devono essere pienamente realizzati. Stabilisce delle condizioni e indica gli spazi in cui possono essere identificate queste condizioni, piuttosto che i bisogni umani.

I bisogni umani sono nell’Individuo ma le condizioni per soddisfarli sono sociali e internazionali.”

 

VENERDÌ 13 NOVEMBRE 2009

 

Via Borgo San Frediano, 20/r – FIRENZE – tel. 055-210387 – info@lacitelibreria.info

 

ore 18:30

Simona Albini (pittrice) e Iramar Amaral (cantautore brasiliano), rappresentanti del “Articolo Ventotto” Comitato Nazionale Diritti Umani, illustreranno la proposta di legge di iniziativa popolare per l’istituzione di una consulta regionale dei Diritti Umani.

 

Seguirà un confronto tra i promotori del progetto e il pubblico, la Società Civile Organizzata e la stampa.

 

ore 22:30

Jam-Session; con Iramar (voce), Gianni Pantaleo (tastiere), Giulio Lampront (basso elettrico), Riccardo Cardazzo (batteria).

 

· In occasione dell’evento sarà esposta l’opera icona della Mostra Interattiva Itinerante DirittoAlFuturo©.

· I residenti toscani sono invitati a partecipare firmando la proposta di legge per la consulta di iniziativa popolare.

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.