“L’acqua non di vende… firma anche tu”

Ad Est sostiene il referendum per l’acqua pubblica per ora in corso in tutto il paese ed ha partecipato ai banchetti di raccolta che si sono svolti a Raffadali. Grande la sensibilità dimostrata dai cittadini che nei primi due giorni di raccolta, svoltisi nel mercato di via D’Alessandro e per il 1°maggio, hanno fatto la fila per dare sostegno ad una battaglia che i promotori del referendum chiamano “di civiltà”.

380 ad oggi le firme raccolte, ma l’asticella deve spingersi almeno a 500 sottoscrizioni.

L’Acqua è un bene che non può essere “commercializzato” per questo inviatiamo tutti a cercare sul sito http://www.acquabenecomune.org/raccoltafirme/ il posto più vicino dove firmare.

Invitiamo tutti i raffadalesi che non l’avessero fatto a recarsi ad i banchetti che si terranno

sabato 8 maggio dalle 18,00 alle 20,00 in via Porta Palermo;

sabato 15 maggio in Piazza Progresso dalle 20,00 alle 23,00.

(per firmare serve un documento di identità)

Invitiamo altri amici che volessere sostenere la battaglia a richiedere all’indirizzo vinlom-2@libero.it i moduli per poter avviare la raccolta firme nei loro paesi.

Servono a livello nazionale 700 mila firme, siamo a 250 mila e mancano ancora due mesi..i diritti vanno conquistati.

L’ACQUA NON SI VENDE

(sostengono a Raffadali il comitato “acqua bene comune” la Federazione della Sinistra – Sinistra ecologia e Libertà – Ad Est – tra le singole adesioni Aldo Virone capogruppo dell’opposizione a Raffadali – Filippo Plano già presidente del consiglio comunale di Raffadali ed altri..)

____________________________________________________________-

IL LIBRO “LE EREDITA’ DI VITTORIA GIUNTI” (Partigiana comunista, primo sindaco donna della Sicilia terza in Italia) è stato ristampato..chi ne volesse una copia può riceverla gratuitamente rispondendo a questa mail…o chiamando il 338 9335728

LA MEMORIA NON SI CANCELLA.

————————————————————-

è STATA STAMPATA LA NUOVE MAGLIETTA DEL GIORNALE..IL LOGO è IN ALLEGATO..CHI LA VOLESSE PUò RICHIEDERLA RISPONDENDO ALLA MAIL..A NOI è COSTATA 4 EURO..VOI PAGATELA QUANDO VOLETE..

CI VOLEVANO SCHIAVI..CI HANNO AVUTO RIBELLI

————————————————————-
CERCHIAMO COMPAGNI DI VIAGGIO. AIUTA AD EST

Tutto il lavoro che svolgiamo, il giornale cartaceo, la pubblicazione dei libri, le campagne sociali e di stimolo politico, è interamente autofinanziato. Il lavoro dei redattori è puramente volontario. Ma i costi di gestione diventano sempre più alti e i nostri salari sempre più bassi. Cerchiamo compagni di viaggio.. se volete (o potete) dateci una mano.

Contribuisci a tenere in vita Ad Est.. il giornale cartaceo e on line da sette anni indipendente..contro la mafia..contro la corruzione..per la libertà di stampa e di pensiero..Siciliani antirazzisti con la testa alta. Campagna “x Ad Est”.

Tramite PayPal collegandoti a Ad Est on line (digita ad est su un qualunque motore di ricerca)

Conto corrente codice Iban 27 caratteri IT10H0760116600000013445978 – int.G. Alessi

Numero post pay 4023 6005 5200 9708 (un semplice modulo alla posta) -Intestato G.Alessi

La nostra indipendenza ha un costo..dateci una mano a sostenerlo.

per contatti 338 9335728

————————————————————-
Premio “Alessio di Giovanni” 2010, il bando della XIII edizione
L’Accademia Teatrale di Sicilia E Ad Est
bandisce la XIII edizione del Premio di Poesia Nazionale “ALESSIO DI GIOVANNI” 2010.
Il premio si articola in tre sezioni:
1) poesia in lingua siciliana;
2) poesia in lingua italiana;
3) sezione speciale nazionale.
Possono partecipare alle sezioni 1 e 2 gli autori che inviano una sola poesia che non superi le settanta righe dattiloscritte. La poesia dovrà essere in cinque copie; nella stessa busta si possono inviare sia la poesia in lingua siciliana che quella in lingua italiana. Acclusa dovrà esserci un busta più piccola ben chiusa dove saranno le generalità, l’indirizzo del poeta, il recapito telefonico.
Gli elaborati non si restituiscono.
È vietato qualsiasi segno sui fogli che contengono le poesie.
Non sono ammesse poesie che abbiano vinto nelle passate edizioni.
E’ previsto un contributo di partecipazione di 5 Euro per concorso spese. La somma potrà essere acclusa nella busta con la quale si invia la poesia (se nella stessa busta ci sono due poesie – italiano e siciliano – bisogna accludere 10,00 euro).
Le opere vanno inviate entro il 30 giugno 2010 all’Accademia Teatrale di Sicilia – Premio Alessio di Giovanni – C.P. 78 – 92015 Raffadali (Prov. Agrigento).
Il giudizio della Commissione è insindacabile.
I primi tre classificati per sezione sono tenuti ad essere presenti alla cerimonia di premiazione. sono previste segnalazioni al merito da parte della giuria.
La partecipazione al concorso implica l’accettazione di tutte le norme del bando. Per la sezione al punto 3, una commissione deciderà i premi speciali per i seguenti settori: teatro, cinema, comunicazione, tradizioni popolari, impegno sociale, musica, canto, narrativa, storia patria, saggistica.La cerimonia di premiazione avrà luogo entro la prima decade di settembre 2010. Verranno indicati luogo e data di premiazione. Saranno avvisati tramite lettera solo i vincitori ed i segnalati.

Per ulteriori informazioni, telefonare al 339-3256329.

 

 

su adest on line http://gaetanoalessi.blogspot.com/

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.