“Proteggere il tonno rosso!”

Le navi di Greenpeace si trovano nel Mediterraneo per fare ciò che politici e organi di gestione della pesca non hanno fatto: proteggere il tonno rosso!

Greenpeace

Le nostre navi – Rainbow Warrior e Arctic Sunrise – si trovano adesso nel Mediterraneo per fare ciò che politici e organi di gestione della pesca non hanno fatto: proteggere il tonno rosso! Durante un’azione di protesta a largo di Malta, un attivista è stato ferito a una gamba con un uncino lanciato da un peschereccio. Due dei nostri gommoni sono stati tagliati con dei coltelli e sono affondati.

Ma non ci fermiamo! Continueremo a fare azioni in mare fino alla fine della stagione della pesca nel Mediterraneo, prevista per il 15 giugno. Le tonnare volanti italiane non ne saranno interessate: l’Italia è l’unico paese europeo che ha deciso di lasciare a terra la sua imponente flotta di pescherecci per salvare questa specie orami sull’oro del collasso.

CHI C’È DIETRO IL NUCLEARE?
Oltre la metà di tutti i finanziamenti all’energia nucleare in Europa arriva da un gruppo di soli dieci istituti finanziari. Per l’Italia, in testa BNL seguita da UniCredit e Intesa Sanpaolo. Su www.nuclearbanks.org disponibili tutti i risultati della ricerca.
Leggi la news

ARCTIC UNDER PRESSURE
È partita la spedizione “Arctic Under Pressure”, a bordo della nostra nave “Esperanza”. In collaborazione con una troupe di scienziati verranno studiati i problemi legati all’acidificazione del mare, allo scioglimento dei ghiacciai e alla pesca industrializzata.
Leggi la news

ATTIVISTI SCALANO LA SEDE DELLA BP
A Londra, gli attivisti hanno spiegato sopra l’ingresso dell’edificio della British Petroleum una bandiera con il simbolo verde della multinazionale imbrattato da una grossa macchia di petrolio e la scritta BP “British Polluter”.
Leggi la news

NESTLÉ CONCEDE UN BREAK ALLE FORESTE
Nestlé ha annunciato che non userà più prodotti che provengono dalla distruzione delle ultime foreste del Sud Est Asiatico e minacciano gli oranghi. Due mesi fa con la campagna ‘Kit Kat Killer’ denunciavamo Nestlé per l’acquisto di olio di palma dal campione della deforestazione Sinar Mas.
Leggi la news

EVENTI DEL MESE

GREEN ECONOMY – Il 10 giugno a Cremona (Via Oscasali 3, ore 14.30) il nostro direttore, Giuseppe Onufrio, parteciperà al Convegno “Green Economy per uscire dalla crisi. Efficienza energetica ed Energie rinnovabili”.

MOSTRA MARE – Dal 10 al 20 giugno a Trieste, nell’ambito della rassegna foto/video subacquea “Magiesottoacqua”, sarà esposta la nostra mostra fotografica “Mediterraneo: tesori in alto mare”.

WIND DAY – In occasione della Giornata Mondiale del Vento, il nostro direttore Onufrio parteciperà al convegno “Rinnovabili e Territorio: dalle linee giuda nazionali alle buone pratiche” il 17 giugno presso il Parco dei Daini, a Villa Borghese (Roma). Dal 5 al 20 giugno al Pala Energia ANEV sarà anche possibile visitare la nostra mostra fotografica “Carbone Pulito? Una sporca bugia”.

NO AL NUCLEARE – Il 26 giugno ore 18 presso la Città dell’Altra Economia (Roma) il nostro direttore Onufrio interverrà a una conferenza sul nucleare insieme a Giulietto Chiesa. L’evento è organizzato dal nostro gruppo locale di Roma in collaborazione con gli amici di Beppe Grillo e Mondo senza guerre.

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *