Evento no-profit a favore della ricerca scientifica senza l’utilizzo degli animali

È possibile trovare alternative alla sperimentazione animale? Certamente sì. Appuntamento a Corsico sabato 9 e domenica 10 ottobre 2010 in occasione della prima edizione di Vivipet.

 

VIVIPET ELIMINARE LA SOFFERENZA SENZA SOFFERENZA

Sabato 9 e Domenica 10 ottobre 2010 – Corsico (MI)

Evento no-profit a favore della ricerca scientifica senza l’utilizzo degli animali

È possibile trovare alternative alla sperimentazione animale?
Certamente sì. Per fare il punto sullo stato dell’arte, rispetto alle nuove tecnologie che consentono di sostituire il modello animale con altri modelli di simulazione nella ricerca scientifica, l’appuntamento è a Corsico sabato 9 e domenica 10 ottobre 2010 in occasione della prima edizione di Vivipet.
Due giornate ricche di eventi, spettacoli e seminari di approfondimento che hanno lo scopo di sensibilizzare e informare sui metodi di ricerca alternativi alla sperimentazione animale.

L’OIPA sarà presente nella giornata di sabato 9 ottobre con un proprio stand informativo e con la partecipazione come relatore di Massimo Pradella, Coordinatore Nazionale delle Guardie Zoofile dell’OIPA.

Info alla pagina http://www.oipaitalia.com/appuntamenti/ottobre_vivipet.html

L’OIPA DENUNCIA: LEZIONI DI TORTURA IN CLASSE, CONIGLIO BRUTALMENTE MACELLATO

I fatti risalgono a un anno fa, quando durante una lezione di anatomia e dissezione un docente dell’Istituto Tecnico Industriale Ettore Molinari di Milano avrebbe ucciso brutalmente e poi squartato un coniglio davanti agli studenti minorenni. Il triste episodio sarebbe venuto alla luce solo agli inizi di settembre, su segnalazione presentata al Ministero dell’Istruzione e alla Commissione Cultura di Camera e Senato.
Il giorno dell’”esperimento didattico” il professore sarebbe arrivato in classe con una borsa frigo contenente 4 conigli, acquistati in macelleria. Uno di questi, appena aperta la borsa, avrebbe tentato la fuga. E’ così che il povero animale sarebbe stato afferrato e strangolato con uno spago. Ancora vivo, riuscito nuovamente a liberarsi, venne infine catturato e preso a pugni, per poi essere finito a colpi di martello. Tutto questo avveniva davanti agli studenti.
Il docente avrebbe ammesso l’accaduto, giustificando l’orribile gesto dicendo che “comunque i conigli erano destinati ad essere macellati per scopi alimentari”.
“Dal 2008 il Ministero ha vietato lo studio dell’anatomia degli animali attraverso l’uso di soggetti vivi o morti, suggerendo strumenti didattici alternativi – ricorda il Presidente dell’OIPA, Massimo Comparotto – Non occorre sezionare un animale per imparare l’anatomia, abbiamo a disposizione strumenti multimediali più che validi per questo. Un fatto di violenza gratuita e già di per sé gravissimo, ancora più riprovevole perché avvenuto all’interno di un contesto che dovrebbe essere educativo e non certo incitare alla violenza. Torturare un animale è un gesto incivile e penalmente perseguibile. Ci auguriamo che la Procura faccia chiarezza, affinché la scuola non si trasformi più in un macello”.
L’OIPA valuterà la possibilità di denunciare formalmente il “professore macellaio”, autore della mattanza di conigli avvenuta all’Istituto Tecnico Industriale Ettore Molinari di Milano.

Leggi la notizia alla pagina http://www.oipaitalia.com/maltrattamenti/notizie/coniglio.html

 

 

INAUGURATO A MILANO IL PRIMO REPARTO DI MEDICINA EMOTRASFUSIONALE VETERINARIA

Mercoledì 6 ottobre è stato inaugurato il reparto di medicina emotrasfusionale veterinaria presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Milano.
All’inaugurazione era presente il Sindaco di Milano, Letizia Moratti e il Garante dei Diritti degli Animali, Gianluca Comazzi, oltre al Preside della Facoltà di Medicina Veterinaria, Prof. Giorgio Poli e le Guardie Eco-Zoofile dell’OIPA, convenzionate col Comune di Milano già dal 2008.

Il reparto è il primo in Lombardia. Il progetto ha come fine primario quello di fornire un aiuto concreto ai numerosissimi cani e gatti che, per differenti motivi, rischierebbero la morte senza adeguate trasfusioni.

Leggi la notizia alla pagina http://www.oipaitalia.com/ecozoofile/notizie/emotrasfusionale.html

 

 

MYFIDO-GIORNATE DA CANI

Sensibilizzare e comunicare attraverso il gioco e il divertimento

Sabato 9 e domenica 10 ottobre 2010 – Melpignano (Lecce)

È l’uomo il migliore amico del cane. Questo vuole dimostrare Myfido-Giornate da Cani, l’evento che si terrà sabato 9 e domenica 10 ottobre, presso il convento degli Agostiniani  a Melpignano, Lecce.
La manifestazione dedicata ai cani sarà insieme occasione di festa e di comunicazione sociale, al fine di stimolare e sensibilizzare il territorio salentino nei confronti delle problematiche legate ai diritti degli animali.
Oltre alla comunicazione verbale e visiva l’evento adotterà lo  strumento altamente educativo del gioco, ideale per sviluppare un sano rapporto tra bambini e animali.
MYFIDO, al quale tutti potranno prendere parte  (anche senza animali al seguito), si articolerà in diversi appuntamenti e prenderà il via sabato 9 alle ore 17.00 con il Seminario
“Fondamenti della convivenza dell’uomo con l’animale: stato dell’arte nella nostra società ad economia ricca. Realizzato in collaborazione con il CSV Salento, il convegno avrà come relatore il

Prof. Gabriele BonoOrdinario di etologia e fisiologia veterinaria dell’Università di Padova.

Interverranno:
Ivan Stomeo – Sindaco di Melpignano
Sergio Apollonio – Presidente Ordine dei Medici Veterinari di Lecce
Giovanni Tortorella – Presidente commissione regionale randagismo
Massimo Comparotto – Presidente nazionale OIPA
Raffaele Bello – Presidente provinciale OIPA Lecce

Info e programma alla pagina http://www.oipaitalia.com/appuntamenti/ottobre_myfido.html

 

 

1° MANIFESTAZIONE CANINA “CITTÀ DI TERLIZZI

Domenica 10 ottobre 2010
Parco comunale Città di Terlizzi1° Giornata Canina Città di Terlizzi

La Sezione OIPA Terlizzi, nell’ambito delle proprie attività di raccolta fondi e di sensibilizzazione sul tema della difesa dei diritti degli animali, ha organizzato la “1° Giornata Canina Città di Terlizzi” nella giornata del 10 Ottobre 2010 all’interno del Parco Comunale di Terlizzi, con il Patrocinio del Comune di Terlizzi.
L’attività che si intende svolgere consiste nel far sfilare i cani meticci e di razza con i loro proprietari con conseguenti premiazioni. Nell’ambito della suddetta sfilata verrà allestito un banchetto espositivo di propaganda e vendita di gadget OIPA, si svolgeranno diverse dimostrazioni cinofile e si sensibilizzeranno i partecipanti e gli spettatori alle problematiche animaliste e ambientali e, in particolare, si andrà ad informare dei vari progetti e disposizioni che l’Amministrazione sta attuando soprattutto per arginare il fenomeno del randagismo.

Info e programma alla pagina http://www.oipaitalia.com/appuntamenti/ottobre_giornatacanina.html

 

OIPA Italia Onlus

Organizzazione Internazionale Protezione Animali

ONG affiliata al Dipartimento della Pubblica Informazione dell’ONU

Associazione riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente

(DM del 1/8/2007 pubblicato sulla G.U. n. 196 del 24/8/2007)
via Passerini 18 – 20162 Milano – Tel. 02 6427882 Fax 02 99980650

www.oipaitalia.com

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.