“Il Pianeta ha bisogno di te”, mostra a Milano

“Il Pianeta ha bisogno di te” presso la Rotonda della Besana a Milano dal 9 novembre 2010 al 30 gennaio 2011. Una mostra che a per tema la sostenibilità della vita sul nostro pianeta.

 

 

MOSTRA

 

“Il Pianeta ha bisogno di te” presso laRotonda della Besana a Milano dal 9 novembre 2010 al 30 gennaio 2011, la mostra del Science Museum di Londra che sviluppa, con il supporto delle più moderne tecnologie, un tema di assoluta attualità nell’Anno Mondiale della Biodiversità delle Nazioni Unite: la sostenibilità della vita sul nostro pianeta.

 

Come sarà il mondo nel 2050? Ce lo spiegano 4 personaggi virtuali che, arrivando direttamente dal futuro, condurranno lo spettatore alla scoperta delle nuove tecnologie applicate alle necessità quotidiane e dei diversi approcci alla sostenibilità.

 

La mostra è articolata in quattro sezioni, che esplorano e approfondiscono gli ambiti fondamentali su cui agire per migliorare il mondo di domani: l’alimentazione (“cibo e acqua”), dalle risorse disponibili alle nuove possibilità tecnologiche, tra cui OGM e biotecnologie; il “tempo libero”, per comprendere come gli stili di vita (dal gioco alle vacanze alle comunicazioni) determinino uno specifico impatto ambientale; i trasporti (“mobilità”) che sono in continua evoluzione verso nuovi mezzi e modalità, tra cui i nuovi carburanti; gli edifici (“abitare”) che, oltre a proteggerci dagli elementi naturali, conferiscono un senso di identità e di comunità.

Il percorso si snoda attraverso un tour digitale con un percorso studiato appositamente per i bambini, come un grande gioco interattivo.

 

La mostra propone inoltre una ricca e un’articolata offerta didattica, descritta nel file allegato, organizzata in percorsi guidati e laboratori creativi a cura degli esperti dell’Associazione Didattica Museale.

 

INFO & PRENOTAZIONI
CIVITA

Tel: 02/43353522

servizi@civita.it

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.