Mostra: “The Beaten Track”, la salute negata nella Striscia di Gaza

Una mostra di Physicians for Human Rights Israele. Roma, Sabato 20 Novembre – ore 17:00.

Sabato 20 Novembre alle ore 17
Museo di Roma in Trastevere
Piazza Sant’Egidio 1b, Roma

All’inaugurazione della

MOSTRA
THE BEATEN TRACK
La salute negata nella Striscia di Gaza

Una mostra di Physicians for Human Rights Israele
Illustrazioni di Moran Barak

Nel corso dell’inaugurazione verrà proiettato il Film

Fatenah
di Ahmad Habash

Intervengono: Salvatore Senese (Fondazione Basso – Presidente del Tribunale permanente dei popoli), Philippe Texier (Presidente emerito e membro  del Comitato per i diritti economici, sociali e culturali delle Nazioni Unite), Reut Katz (Physicians for Human Rights Israele), Yousef Salman (Delegato in Italia della Mezza Luna Rossa palestinese), Alberto Barbieri (Medici per i Diritti Umani).

Fissare un appuntamento. Consultare un medico. Ricevere le cure. Un fatto banale in Israele come in Italia. Per i malati palestinesi nella Striscia di Gaza ricevere le cure di un medico può essere estremamente difficile e comportare molti ostacoli. A volte i pazienti sono costretti a rinunciare a ogni tipo di cura. Physicians for Human Rights Israele  dà assistenza a circa 100 pazienti ogni mese per cure non disponibili a Gaza. The beaten track è la storia, narrata attraverso le illustrazioni del disegnatore Moran Barak, del viaggio estenuante che i pazienti devono effettuare per poter vedere un medico. The beaten track è la storia di persone il cui diritto alla salute è minacciato dal conflitto e dalla burocrazia del blocco della Striscia di Gaza.

Info: Medici per i Diritti Umani – 06.97844892 /334.3929765 info@mediciperidirittiumani.org www.mediciperidirittiumani.org
La mostra sarà allestita fino al 5 dicembre. Orario: da martedì a domenica, dalle 10 alle 20

Medici per i Diritti Umani (MEDU), organizzazione di solidarietà internazionale, cerca di essere presente, con l’azione e la testimonianza, laddove il diritto alla salute ed i più elementari diritti umani vengono  negati.

L’associazione Physicians for Human Rights Israele (PHR Israele)  è stata fondata nel 1988 con l’obiettivo di promuovere i diritti umani in generale ed in particolare il diritto alla salute  in Israele e nei Territori occupati palestinesi. PHR Israele è stata insignita del “Nobel alternativo” 2010 (The Right Livelihood Award)


La salute è un diritto di tutti. Nessuno escluso.
Medici per i Diritti Umani onlus
www.mediciperidirittiumani.org

Via Dei Zeno 10, 00176 Roma
Tel. +390697844892/+393343929765  Fax. +390697844892
Via  Monsignor Leto Casini 11, 50135 Firenze
Tel. +393351853361

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.