Salvalarte nel VI Municipio di Roma

Il Circolo Città Futura e l’Assessorato alle Politiche della Promozione e Valorizzazione del Territorio del Municipio Roma 6 insieme per migliorare la fruibilità dei siti archeologici della via Prenestina.

 

La pioggia di sabato 30 non ha fermato i volontari del Circolo Città Futura di Legambiente e neanche l’assessore al Municipio Roma 6 Massimo Piccardi, e così le tabelle esplicative dei siti archeologici della via Prenestina che insistono nel Municipio Roma 6 sono state affisse e fanno bella mostra di loro (con l’eccezione di quella al Torrione, dove sono in corso dei lavori). Abbiamo notato che le aree archeologiche di Villa Gordiani sono state di recente illuminate (con fondi del bilancio 2006 della seconda giunta Veltroni) e questi interventi non possono che far del bene e migliorare il nostro patrimonio storico artistico, che ribadiamo è unico a Roma. Purtroppo dobbiamo anche evidenziare che con una delibera del Consiglio Comunale del 17 dicembre 2009, sono stati tolti 850.000 euro che servivano a consolidare il Mausoleo che è pericolante a causa di infiltrazioni d’acqua (in quella delibera sono stati tolti anche 1.300.000 euro per il Parco di Centocelle e altri 2.800.000 per il collegamento di quest’ultimo con Centocelle!!) Quindi queste nostre ricchezze rischiano di non essere valorizzate, visitate e peggio ancora di crollare per l’insipienza del Consiglio Comunale.

Circolo Città Futura di Legambiente

 

 

Il comunicato-invito:

 

 

Salvalarte nel Municipio Roma 6

SABATO 30 GENNAIO 2010 ORE 10.30
VILLA GORDIANI

Con Salvalarte di Legambiente la campagna per la tutela del patrimonio artistico minore, il Circolo Città Futura e l’Assessorato alle Politiche della Promozione e Valorizzazione del Territorio del Municipio Roma 6 per migliorare la fruibilità dei siti archeologici della via Prenestina.

La XIV campagna Salvalarte, come ogni anno, accende i riflettori sul patrimonio culturale meno noto, per recuperare e riscoprire i tesori nascosti d’Italia. Le Mura di S.Zeno a Verona, i bacini medievali di Cori a Latina ecc: sono solo alcune delle opere già recuperate da Salvalarte, ma sono altrettante quelle che Legambiente si prefigge di sottrarre al degrado anche quest’anno. Il Circolo Città Futura in collaborazione con , ha voluto quest’anno realizzare e allestire le targhe esplicative dei siti archeologici della via Prenestina che insistono nel Municipio Roma 6. “Con l’apposizione di queste tabelle (che non c’erano) si vuole rendere maggiormente fruibili questi siti, ma soprattutto si vuole far conoscere il patrimonio archeologico della zona ai cittadini e renderli e parte attiva di questo patrimonio” ha dichiarato Tiziana Coseglia, presidente del Circolo Città Futura di Legambiente. “Il nostro patrimonio storico artistico è unico a Roma, ma troppo spesso questa ricchezza viene messa a rischio per noncuranza, atti vandalici, abbandonato all’incuria, senza considerare poi l’inquinamento atmosferico, vero e proprio nemico delle opere d’arte. Proprio per questo Salvalarte è l’occasione per salvaguardare i nostri beni artistici, rispettarne i vincoli paesaggistici e la gestione sostenibile ciò può rappresentare un importante fattore di sviluppo, benessere e cultura”. Massimo Piccardi, assessore alle Politiche della Promozione e Valorizzazione del Territorio del Municipio Roma 6, aggiunge che: “Siamo convinti che la valorizzazione del nostro patrimonio culturale e archeologico sia uno dei principali compiti dell’istituzione Municipale e l’iniziativa di Salvalarte si inserisce in questa linea strategica dell’Amministrazione.”

 

 

Scheda tecnica dell’intervento

 

Verranno apposte le targhe nei seguenti siti archeologici:

 

A VILLA GORDIANI

·         LA SALA OTTAGONALE

·        AULA ABSIDATA

·        LA BASILICA CRISTIANA E CATACOMBA SOTTOSTANTE

·        IL MAUSOLEO

·        IL COMPLESSO ARCHEOLOGICO DELLA VILLA DEI GORDIANI

·        LE CONSERVE

 

LARGO PRENESTE

IL COLOMBARIO di LARGO PRENESTE

LARGO IRPINIA

IL TORRIONE o TORRACCIO della VIA PRENESTINA

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.