“Gli astenuti” (06/04/2010)

Perché tanto astensionismo? Buona parte degli innamorati di Berlusconi, sconcertati dalle sue avventure tragicomiche hanno preferito restare a casa, e così anche molti progressisti, delusi dalla perdita di identità di uomini e partiti in cui credevano.

Questo contenuto è ospitato da AmbienteWebTv

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.