Covid-follie: La Regione Campania chiude interi reparti ospedalieri

Cure con farmaci già rivelatisi efficaci? Neanche a parlarne. Solo inutili vaccini e “Tachipirina e vigile attesa”. E quando il paziente Covid sta boccheggiando, di corsa in ospedale.

Anche per questo la Regione Campania (che non ha ancora completato l’immissione dei nuovi medici di base) ha deciso di chiudere interi reparti ospedalieri per ricoverare pazienti Covid che avrebbero potuto essere efficacemente curati a casa loro.

E i malati affetti da altre patologie?

Aggravandosi il loro stato, arriveranno nelle terapie intensive dove, trovati positivi ad un virus ormai endemico, serviranno ai media per continuare a raccontare che per fermare questa ecatombe bisogna schiacciare i No Vax.

 

Francesco Santoianni
08 Gennaio 2022

L’ultimo stadio delle Covid-follie: La Regione Campania chiude interi reparti ospedalieri – I media alla guerra – L’Antidiplomatico (lantidiplomatico.it)

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi