No Green Pass, manifestazioni a Ravenna e a Faenza il 12 e 15 Febbraio

Altri appuntamenti per contrastare la politica repressiva e oppressiva del governo Draghi.

Sabato 12 febbraio:

– A Ravenna Manifestazione con corteo (convocazione in allegato) poi dalle ore 17,30 aperitivo in piazza del Popolo portare cibo e bevande (no vetro)

 

– A Faenza piazza del Popolo ore 14,30 organizza Ecopacifisti contro il green pass Faenza (locandina appuntamenti di Febbraio in allegato)

 

Martedì 15 febbraio:

Sciopero nazionale indetto da SOL Cobas e FISI
– Ravenna presidi davanti alle fabbriche poi dalle Ore 10 ritrovo in piazza Anita Garibaldi (luogo ancora da confermare)

Vaccinati, guariti, sospesi, non vaccinati UNITI

Organizza il Movimento NO green pass Ravenna

 


 

Volantino locale:

SCIOPERO 15 FEBBRAIO

IL FALLIMENTO DELLE POLITICHE SANITARIE E DI CONTENIMENTO DEI CONTAGI NON DEVE ESSERE PAGATO DAI LAVORATORI

Aderiamo e invitiamo ad aderire allo sciopero nazionale indetto da FISI e SOL Cobas:
CONTRO DRAGHI E LO STATO D’EMERGENZA

Milioni di persone stanno duramente pagando le politiche del governo Draghi, che senza un piano sanitario adeguato ha imposto gravi misure di limitazione delle libertà sociali senza contrastare la diffusione del contagio.
Nonostante questo, il governo impone in misura più stringente il dispositivo del “green pass” per attuare una politica repressiva e di controllo sociale sulla popolazione.
Le politiche del governo aumentano debito e spese militari, tagliano sanità e servizi: a vantaggio dei grandi gruppi economici-finanziari.
Intanto, aumentano i prezzi con il carovita: a fronte di bassi salari, precarietà e licenziamenti.
Centinaia di migliaia di lavoratori sono sospesi dal lavoro senza alcun reddito per sopravvivere con le loro famiglie.

E’ ora che ci mobilitiamo, attivandoci e mettendo in campo proteste e scioperi per:

– RITIRO DI GREEN PASS E OBBLIGO VACCINALE

– PAGAMENTO DELLE GIORNATE DI QUARANTENA

– REINTEGRO DEI LAVORATORI DISCRIMINATI E SOSPESI

– GARANZIA DEL SALARIO E DEL REDDITO per una vita dignitosa per tutti i lavoratori

– RISPETTO DELLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO, dove muoiono migliaia di persone

– BLOCCO DEI LICENZIAMENTI, SFRATTI E CAROVITA

– GARANZIA DI CURE EFFICACI con al centro la persona:
la prevenzione, un ambiente sano, medicina territoriale e di base, assistenza domiciliare.

ORGANIZZIAMO SCIOPERI E PROTESTE DAVANTI AI LUOGHI DI LAVORO e
NELLE PIAZZE ( a Ravenna dalle ore 10 piazza Anita Garibaldi – Movimento NO green pass )

!! SE NON LI FERMIAMO CON LA LOTTA NON SI FERMERANNO MAI !!
! ! ! UNITI SI PUÒ, UNITI SI VINCE ! ! !

Per la libertà di scelta, di movimento, d’opinione per tutti.
Per la solidarietà, il reddito, la giustizia sociale.
Per la ripresa delle lotte !!

Lavoratori e lavoratrici del ravennate

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi