Trieste, OdM istituisce commissione per valutare rapporto rischio/benefici della vaccinazione contro il Covid

L’Ordine dei Medici di Trieste in assemblea ha approvato un ordine del giorno con cui ha deliberato l’istituzione di una commissione d’inchiesta per valutare, alla luce della recente letteratura scientifica, i rischi e i benefici della vaccinazione Covid e verificare l’efficacia delle terapie domiciliari. A spingere in questa direzione una cinquantina di medici.

È la prima commissione istituita su questi temi in Italia da un Ordine professionale.

QUI IL VIDEO

Il commento di Fabio Burigana, medico gastroenterologo di Trieste tra i promotori dell’iniziativa, che ha spiegato come sono andate davvero le cose:

“Volevo raccontare direttamente, essendo parte in causa quello che è successo all’assemblea dell’ordine dei medici di Trieste. Innanzitutto è successa una cosa veramente semplice, che non meritava tutto questo rumore. Un gruppo di 50 medici, di cui io ho fatto da portavoce, ha chiesto all’ordine di organizzare un gruppo scientifico per osservare la letteratura scientifica in merito al rischio beneficio delle vaccinazioni contro il Sars Cov 2. Il rischio beneficio ovviamente varia per le fasce di età, deve tenere conto di quelli che sono i vantaggi della vaccinazione per quanto concerne la diffusione della malattia e per quanto concerne le manifestazioni cliniche, nel senso di ospedalizzazione, terapie intensiva e mortalità. E anche il vantaggio della vaccinazione varia in base alla situazione epidemiologica. E cosa importante è la durata della vaccinazione, noi sappiamo bene che questa durata varia. Devo dire che questa proposta fatta da 50 medici dell’ordine di Trieste è stata accolta molto bene e il Presidente dell’ordine dei medici ha avuto un atteggiamento assolutamente amichevole e collegiale e non è stata vista come una mossa rivoluzionaria. È stato visto che dei medici vogliono semplicemente approfondire questo aspetto. Sottolineo ancora questo: il problema delle terapie precoci del Sars Cov 2 non è stato preso in considerazione, questo lo posso dire perché ho presentato io la richiesta. Quindi faccio una sintesi di tutte le cose che ho detto: è stata presentata all’ordine dei medici di Trieste una richiesta di approfondimento scientifico con la partecipazione di persone di grande competenza del rischio beneficio dei vaccini Sars Cov2 e la cosa è stata accolta. Quindi non c’è stato nessun tipo di tensione, il presidente ha accolto la proposta molto favorevolmente ed è stata accolta bene da tutti quanti”.

Letizia Cantaloni

16 Aprile 2022

GRUPPO SCIENTIFICO PER VALUTARE RISCHI BENEFICI DEI VACCINI: L’INIZIATIVA A TRIESTE È VERA ED È STATA ACCOLTA (byoblu.com)

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi