Roma e Milano 8 Maggio: “Giornata della Vittoria”. La storia non può essere cancellata!

La storia non può essere cancellata: soldati sovietici e partigiani italiani combatterono spalla a spalla nelle condizioni più difficili e pericolose per la Resistenza al nazismo e al fascismo. Combatterono il male, che cercava di affermare la sua superiorità con disumana crudeltà.

A loro si rivolge con un ringraziamento la nostra memoria. E perciò, avendo celebrato il giorno della Liberazione il 25 aprile, l’8 maggio, deporremo fiori sulle loro tombe per rendere dovuto omaggio al loro Coraggio e alla loro Gloria, che li hanno resi immortali.

In ricordo della loro impresa, metteremo il nastro di San Giorgio – uno dei simboli del Giorno della Vittoria sul nazismo, che causò la morte di oltre 26 milioni di sovietici – uomini e donne con la stessa sorte – combattenti per la libertà – militi del reggimento immortale.

Ci vedremo domenica 8 maggio 2022 alle ore 10:00 al Cimitero Maggiore di Milano.

A coloro che verranno ad onorare il Reggimento Immortale, chiediamo di portare solo il Vessillo della Vittoria e il nastro di San Giorgio e, naturalmente, fiori, fotografie o ritratti dei propri veterani.

La partecipazione all’evento, ovviamente, per ognuno è una questione del tutto personale.

Reggimento Immortale a Milano, Brigata Garibaldina Immortale

04/05/2022

 

Giorno della Vittoria (Milano)

 

***

НОВОСТИ ДВИЖЕНИЯМИЛАН
О праздновании Дня Победы в Милане в 2022 году.

В Милане пройдут в едином строю Бессмертный Полк и Бессмертная Гарибальдийская Бригада.

В ВОСКРЕСЕНЬЕ, 8 мая 2022, в 10.00 на кладбище CIMITERO MAGGIORE В МИЛАНЕ.

Историю не зачеркнуть: советские солдаты и итальянские партизаны плечом к плечу сражались в труднейших и опаснейших условиях Сопротивления нацизму и фашизму. Они боролись со злом, которое утверждало свое превосходство бесчеловечной жестокостью.

К ним обращается наша благодарная память. И поэтому, отпраздновав День Освобождения 25 апреля, 8 мая мы возложим цветы на их могилы, чтобы воздать должное их Мужеству и Славе, сделавшим их бессмертными.

В память об их подвиге мы наденем георгиевскую ленту – один из символов Дня Победы над нацизмом, унесшем жизни более 26 миллионов советских людей – мужчин и женщин единой судьбы – борцов за свободу – воинов Бессмертного Полка.

Встретимся в воскресенье 8 мая 2022 года в 10.00 на кладбище Cimitero Maggiore в Милане.

Тех, кто придет почтить Бессмертный Полк, мы просим взять с собой только Знамя Победы и георгиевскую ленту, ну и, разумеется, цветы, фотографии или портреты ваших ветеранов.

Участие в мероприятии – это, разумеется, личное дело каждого.

Бессмертный Полк в Милане,

Бессмертная Гарибальдийская Бригада.
ПАМЯТНАЯ ДАТА

https://www.moypolk.ru/milan/news/o-prazdnovanii-dnya-pobedy-v-milane-v-2022-godu

 


 

Il “Reggimento Immortale” a Roma

L’Unione Sovietica è il paese che ha dato il contributo maggiore alla sconfitta del nazismo durante la Seconda Guerra Mondiale. Al prezzo di 27 milioni di morti, l’URSS nell’aprile 1945 ha conquistato Berlino, mentre gli anglo-americani erano ancora molto lontani dalla città.

Il tributo di sangue e l’apporto militare sovietico alla liberazione dell’Europa dal nazi-fascismo non ha eguali.

Il giorno dell’effettiva resa del Terzo Reich è il 9 maggio, data in cui si organizzano parate militari in seno ai festeggiamenti del “Giorno della Vittoria”: si osannano i veterani, si onorano anche i martiri. Per ovvie ragioni anagrafiche, ormai i veterani sono sempre di meno.

Dal 2012, in tante città della Russia- a margine dei festeggiamenti per la Vittoria e delle celebrazioni in memoria delle vittime, viene organizzato il Reggimento Immortale. Si tratta di una manifestazione civile in cui le nuove generazioni tengono viva la memoria di coloro che hanno combattuto.
Di ciò si è particolarmente sentito il bisogno, dal momento che stanno morendo gli ultimi veterani della Seconda Guerra Mondiale.

Durante il Reggimento Immortale i parenti dei caduti portano il ritratto o la fotografia dei propri cari, i quali, simbolicamente, marciano uniti insieme ai vivi. Il senso è pertanto sia di ricordare chi ci ha dato la libertà, sia di passare alle nuove generazioni il testimone della memoria.

Il Reggimento Immortale si celebra in più di 80 paesi del mondo, ma con particolare partecipazione nello spazio post-sovietico. Oggi più che mai è importante celebrare il Reggimento Immortale, tenere viva la memoria di chi ha combattuto il male e non fare nemmeno un passo indietro di fronte al nazismo che è tornato ad ammorbare alcune parti d’Europa.

A Roma l’appuntamento è per domenica 8 maggio alle ore 11:00 in Piazza San Giovanni. L’invito a partecipare è per tutti coloro che tengono alto l’orgoglio della storica impresa sovietica e il ricordo dei propri eroi, caduti per salvare il mondo dalla peste bruna.

Per via della natura commemorativa dell’evento saranno ammessi i simboli storici e bandiere degli ex paesi sovietici, mentre non saranno tollerati simboli di alcun partito.

Comitato Organizzatore Del Reggimento Immortale

6 Maggio 2022 – © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Il “Reggimento Immortale” a Roma – Contropiano

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi