Agghiacciante studio francese: Sieri genici mRNA dei vaccinati si trasmettono ai non vaccinati

Redazione Gospa News – 07/12/2022

“SIERI GENICI mRNA DEI VACCINATI SI TRASMETTONO AI NON VACCINATI”. Agghiacciante Studio Francese e Conferme da McCullough e Dossier Pfizer (gospanews.net)

 

ENGLISH VERSION

Sin dal lancio dei “vaccini” sperimentali COVID-19 ci sono state abbondanti prove aneddotiche di “spargimento di vaccini”, in cui le persone che hanno ricevuto una delle iniezioni sperimentali di mRNA in qualche modo hanno anche infettato coloro che li circondavano, anche quelli che non erano vaccinati.

Ora ci sono alcuni studi pubblicati che spiegano come potrebbe avvenire il meccanismo di questo “spargimento”, così come le prove della stessa Pfizer secondo i loro documenti interni che sono stati costretti a rilasciare al pubblico.

Abbiamo già trattato la questione in precedenti inchieste di Gospa News. In questo articolo pubblichiamo la sintesi estrema di varie ricerche e documenti che dimostrano la medesima agghiacciante teoria basati su due differenti reportage: uno del sito americano Health Impact News e un altro del sito britannico The Esposè che abbiamo riproposto in lingua originale su Gospa News International.

SANITARI VACCINATI “UNTORI” COVID. Studio Oxford: “Portano Carica Virale 251 volte superiore”. A rischio Malati e Colleghi non Vaccinati

Peter McCullough è un altro membro della FLCCC con credenziali mediche di prim’ordine che viene perseguitato dall’establishment medico per la sua franchezza riguardo al trattamento precoce e ai pericoli delle iniezioni di COVID.

Già nell’agosto 2021 il medico americano aveva diffuso la ricerca dell’Oxford University Clinical Research Group da cui risultava che i vaccinati in alcuni casi avevano avuto una carica virale infettiva 251 volte superiore a quella dei non vaccinati, quindi esposti a rischio di contagio.

La pubblicazione di quella e altre ricerche è costata a McCulloug il ritiro delle credenziali mediche da parte delle autorità sanitarie.
Si tratta di un impedimento all’esercizio dell’attività analogo alla sospensione che l’Ordine dei Medici ha attuato in Italia nei confronti di vari medici, come il chirurgo Andrea Stramezzi, soltanto perché hanno curato i malati sintomatici di Covid-19 con antinfiammatori e altri farmaci di uso comune non rispettando il pericoloso protocollo governativo di “paracetamolo e vigile attesa”.

“VACCINI COVID INUTILI E PERICOLOSI SOPRATTUTTO PER BAMBINI E ANZIANI”. Il Medico Stramezzi Intervistato da un ex Sindacalista Militare

Ma questo protocollo governativo, secondo la virologa Maria Rita Gismondo, avrebbe causato decine di migliaia di morti proprio per l’assenza di una vera ed efficace cura precoce contro l’infezione da SARS-Cov-2.

Quell’articolo causò a Gospa News, come al sito The Defender di Robert F. Kennedy jr. che per primo diede spazio al medico americano, il blocco temporaneo, e poi definitivo, su vari social (Linkedin, YouTube e Facebook) in ottemperanza a una strategia che sarebbe stata decisa a livello mondiale da Anthony Fauci, consigliere per l’emergenza Covid-19 della Casa Bianca, come sta emergendo da una causa avviata dai procuratori generali degli stati americani Missouri e Louisiana.

COSI’ FAUCI HA OCCULTATO LE VERITA’ SUL COVID. Testo dell’Interrogatorio coi Magistrati USA: “Lui Parlava, i Social Censuravano”

Ora autorevoli scienziati sottolineano il rischio di una trasmissione di sieri del gene mRNA tra vaccinati e non vaccinati. Uno di questi studi è stato pubblicato dalla dottoressa francese Helene Banoun sulla rivista Infectious Disease Research.

SOMMARIO DELLA RICERCA DI HELENE BANOUN

La massiccia campagna di vaccinazione contro il COVID-19 è la prima volta che i vaccini a mRNA sono stati utilizzati su scala globale. I vaccini a mRNA corrispondono esattamente alla definizione di terapia genica delle agenzie regolatorie americane ed europee. I regolamenti richiedono studi sull’escrezione di questi farmaci e dei loro prodotti (le proteine tradotte).

Questi studi non sono stati condotti per i vaccini a mRNA (né per i vaccini adenovirus). Esistono numerose segnalazioni di sintomi e patologie identiche agli effetti avversi dei vaccini a mRNA in persone non vaccinate a contatto con persone appena vaccinate. È quindi importante rivedere lo stato delle conoscenze sulla possibile escrezione di nanoparticelle di vaccino, nonché di mRNA e del suo prodotto, la proteina spike.

Le nanoparticelle lipidiche che trasportano l’mRNA del vaccino si diffondono dopo l’iniezione in tutto il corpo secondo gli studi sugli animali disponibili e l’mRNA del vaccino (nudo o in nanoparticelle o esosomi innaturali) si trova nel flusso sanguigno così come il picco del vaccino in forma libera o incapsulato negli esosomi (mostrato negli studi sull’uomo). È stato dimostrato che le nanoparticelle lipidiche (o il loro equivalente naturale, esosomi o vescicole extracellulari (EV)) possono essere espulse attraverso i fluidi corporei (sudore, espettorato, latte materno) e superare la barriera transplacentare.

Questi EV sono anche in grado di penetrare per inalazione e attraverso la pelle (sana o ferita) oltre che per via orale attraverso il latte materno (e perché no durante i rapporti sessuali attraverso lo sperma, poiché questo non è stato studiato). È urgente far rispettare la legislazione sulla terapia genica che si applica ai vaccini a mRNA e condurre studi su questo argomento mentre si sta valutando la generalizzazione dei vaccini a mRNA.

“COVID: IL VACCINATO PUO’ INFETTARSI E INFETTARE”. Giudice di L’Aquila annulla la Sospensione del Lavoratore NO-VAX e Condanna l’Azienda

Il Dr. Peter McCullough ha recentemente affrontato questo studio.

[…]

L’intero articolo qui: “SIERI GENICI mRNA DEI VACCINATI SI TRASMETTONO AI NON VACCINATI”. Agghiacciante Studio Francese e Conferme da McCullough e Dossier Pfizer (gospanews.net)

© COPYRIGHT GOSPA NEWS
divieto di riproduzione senza autorizzazione
segui Gospa News su Telegram

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi