Lettera95 | Speciale Capodanno

Lettera95 | Special Capodanno

Libera. Associazioni nomi e numeri contro le mafie

Lettera95 | Special Capodanno

Verso il 2023
Per farci gli auguri per il 2023 abbiamo scelto di ripercorrere alcune dell attività realizzate quest’anno per costruire un Paese più giusto e solidale.
Auguri di buon anno da Libera!

I numeri e le storie del contagio della variante “criminalità” in due anni di pandemia.

E’ stata Napoli, luogo di cultura e di accoglienza, la città che ha ospitato la XXVII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti della mafie.

Foto, pensieri e racconti del viaggio dei ragazzi della giustizia minorile a Napoli in occasione del 21 marzo 2022

Libera ha partecipato a un convoglio di pace in Ucraina. 60 furgoni, più di 100 persone, 32 tonnellate di aiuti di prima necessità e un messaggio di pace e non violenza alla popolazione ucraina e non solo.

 1000 partecipanti, 11 gruppi di lavoro,100 relatori. Due giorni di studio, confronto e approfondimento per denunciare il pericolo di una “normalizzazione” dell’infezione virale mafiosa e corruttiva del nostro Paese.

 Nel trentennale delle stragi che hanno cambiato la storia del nostro Paese, abbiamo ricordato quanto accaduto e dato voce al bisogno di verità e giustizia di tutti i familiari delle vittime che ancora oggi chiedono giustizia

Nel Rione Pilastro del capoluogo dell’Emilia Romagna, un servizio innotativo che coniuga ascolto, socialità e relazionii tra le persone.

17 anni in cui migliaia di giovani, adulti, realtà sociali e istituzionali hanno risposto all’appello di Libera: costruire percorsi di impegno e conoscenza contro mafie e corruzione, misurarsi con il senso dell’agire collettivo per il bene comune.

Si è svolto a Paestum (Na) il decimo raduno dei giovani di Libera. Segni di memoria per lasciare una traccia l’impegno dei giovani di Libera.

Da Messina a Palermo esperienze, volti, percorsi in due videoreportage

Due giornate di incontro e formazione per dare concretezza agli obiettibi della Convenzione firmata a Palermo nel 2000.

Si è svolta dal 7 al 13 novembre a Buenos Aires, in Argentina, la IV Assemblea generale di ALAS, la rete latinoamericana promossa da Libera 15 anni fa che coinvolge decine di realtà della società civile nel continente.

Abbiamo presentato il secondo Report nazionale sullo stato della trasparenza dei beni confiscati nelle amministrazioni locali
--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi