Shoigu (Russia): “L’Occidente continua a fornire armi a Kiev per prolungare il conflitto in Ucraina”

L’Occidente cerca di prolungare il conflitto in Ucraina ed è per questo che continua a fornire forniture di armi su larga scala a Kiev, ha detto martedì il ministro della Difesa russo, il generale dell’esercito Sergey Shoigu.

Secondo Shoigu, oltre 28.000 tonnellate di carichi militari sono già stati consegnati in Ucraina.

Il ministro della Difesa russo ha anche detto che alcune delle armi fornite dall’Occidente al regime di Kiev stanno entrando in Medio Oriente e nel mercato nero.

Gli Stati Uniti sono uno dei paesi che forniscono assistenza militare a Kiev. Washington ha incanalato circa 6,9 miliardi di dollari di aiuti militari dall’inizio dell’operazione militare speciale della Russia in Ucraina a febbraio, e circa 8,8 miliardi di dollari dal 2014.

Il 30 giugno, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden aveva annunciato che Washington avrebbe inviato un altro pacchetto di aiuti militari per l’Ucraina per il valore di oltre 800 milioni di dollari.

MOSCA, 5 luglio. /TASS/

L’Occidente continua a fornire a Kiev armi per trascinare il conflitto in Ucraina, dice Shoigu – Russian Politics & Diplomacy – TASS

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi