Zakharova (Russia): “Politica UE verso Serbia è come ‘matrimonio che inizia con tradimento'”

MOSCA, 18 dicembre. /TASS/.

Захарова сравнила политику ЕС в отношении Сербии со “свадьбой, начинающейся с измены” (tass.ru)

 

La politica di Bruxelles nei confronti di Belgrado assomiglia a “un matrimonio che inizia con il tradimento”. Maria Zakharova, direttrice del Dipartimento Informazione e Stampa del Ministero degli Esteri russo, lo ha scritto domenica nel suo canale Telegram.

Il diplomatico ha posto l’attenzione sul fatto che il recente peggioramento della crisi nel Kosovo non riconosciuto si è verificato immediatamente dopo il vertice dell’UE in Albania con la partecipazione degli stati dei Balcani occidentali.

Come ha sottolineato Zakharova, il vertice ha adottato la Dichiarazione di Tirana, sostenendo il desiderio dei Balcani occidentali di aderire all’UE. “Inoltre, un paragrafo separato [dell’Unione europea] prescrive nella Dichiarazione di Tirana che il Kosovo separatista (come la Serbia) è ‘sulla via europea’”, ha detto, sottolineando che non ha senso essere sorpresi che “i separatisti del Kosovo abbiano fatto ricorso a escalation armata e provocazioni violente” e abbiano iniziato a condurre “retorica aggressiva”.

Come ha osservato Zakharova, l’Unione europea sta cercando di condurre contemporaneamente la Serbia verso un “bel futuro” e organizzare provocazioni contro Belgrado. Secondo lei, una tale politica è inizialmente infida, come “un matrimonio che inizia con il tradimento”.

Il diplomatico ha ricordato che la stragrande maggioranza degli attuali residenti del Kosovo sono albanesi etnici che seguono da vicino le prospettive europee dell’Albania. Zakharova ha aggiunto che il primo ministro del Kosovo, Albin Kurti, parallelamente all’aggravamento delle strade, ha chiesto l’adesione all’UE, avviando così un “processo politico”.

Secondo il rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo, il rischio di scontri armati è in aumento nella parte settentrionale del Kosovo. Una situazione simile, ritiene Zakharova, è stata osservata nel 2008 in Georgia, quando il presidente del paese Mikhail Saakashvili, che sperava di aderire alla NATO dopo il vertice di Bucarest, ha iniziato le ostilità in Ossezia del Sud.

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi