Zakharova (Russia): “La pericolosa politica di Washington potrebbe causare scontro militare diretto”

MOSCA, 19 dicembre. /TASS/.

МИД РФ: опасная политика Вашингтона ставит США и Россию на грань прямого столкновения (tass.ru)

 

La politica pericolosa e miope di Washington mette gli Stati Uniti e la Russia sull’orlo di uno scontro diretto. Lo afferma il commento del rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova distribuito lunedì in relazione alla dichiarazione della portavoce del Dipartimento di Stato Ned Price sulla “colpa” della Russia nel deterioramento delle relazioni russo-americane. Il diplomatico ha sottolineato che il desiderio di Washington di mantenere l’egemonia americana ad ogni costo e l’arrogante riluttanza a intraprendere un dialogo serio sulle garanzie di sicurezza hanno portato a un “risultato logico”. Zakharova ha osservato che Washington dopo il fiasco in Afghanistan è sempre più coinvolto nel nuovo conflitto sostenendo finanziariamente il regime neonazista di Kiev, oltre ad aumentare la sua presenza militare.

Il diplomatico ha aggiunto che a sua volta, Mosca invita l’amministrazione di Joe Biden a non sciogliere la spirale di pericolosa escalation, ma a valutare sobriamente la situazione. Speriamo che Washington ci ascolti, anche se non ci sono ancora motivi di ottimismo”. Secondo la Zakharova, la Russia è interessata a ridurre le tensioni e ad accettare i principi della coesistenza pacifica sulla base di una stretta reciprocità. “Non rifiutiamo di comunicare con gli Stati Uniti a vari livelli, ma per un progresso almeno minimo, è necessario un contromovimento che richiede volontà politica, apertura mentale e disponibilità a negoziare onestamente, senza doppiezze. E questo è esattamente ciò che è completamente assente ora a Washington “, ha aggiunto il rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo.

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi