“Il trionfo dei truffatori (2)”

La vendita delle postazioni dette comunemente torri di trasmissione della Rai è una truffa che prevede in prospettiva la distruzione del Servizio Pubblico. Riproponiamo l’ultimo

“Malviventi'” (25/07/2014)

Il clamoroso, inaudito contingentamento dei tempi di discussione della cosiddetta riforma del Senato che invece è una vera rovina, è completamente fuori di quanto recita

“Le prefiche'” (11/07/2014)

Il premier Renzi è uso cambiare repentinamente atteggiamento per furbizia mista a insicurezza e potremmo anche aggiungere incompetenza. Rimane un abile venditore del nulla, burattino

“Amiconi europei” (11/06/2014)

Il significato delle recenti elezioni è stato frainteso da buona parte dell’elettorato, deviato da questioni interne italiane, quando il vero obiettivo era quello di eleggere

“La diga” (05/06/2014)

La quasi totalità dei mezzi di informazione è riuscita ad imporre Matteo Renzi seminando paure fra i cittadini: un sistema che ricorda le elezioni del

“Informazione” (03/02/2014)

Presentatori, conduttori, manovratori, tutti contro il Movimento 5 Stelle sospettato di voler imporre norme di convivenza civile. In politica estera le cose vanno leggermente meglio

“118” (04/09/2013)

La popolazione del Partito democratico si domanda se un giovane, nato vecchio e conservatore come Matteo Renzi sia in grado di costituire una novità sul