Strage di Odessa, una sopravvissuta: “Fu organizzata dal governo golpista”

Il 2 maggio 2014, presso la Casa dei sindacati di Odessa, persero la vita bruciati vivi 42…

Continua a leggere...

Volodin (presidente Duma), leader che armano Ucraina devono essere processati come criminali di guerra

Il presidente della Duma di Stato della Russia, Vyacheslav Volodin, ha affermato che tutti i capi…

Continua a leggere...

2 maggio, strage nazista di Odessa: proprio sicuri di stare dalla parte giusta della storia?

2 maggio 2014. L’Ucraina è in fiamme, sconvolta dalle rivolte di EuroMaidan.

2 maggio, il massacro di Odessa: le cicatrici indelebili nell’animo di Olga

Domani è il 2 maggio 2022, sono passati otto anni dalla ‘Strage di Odessa’. Quarantotto persone…

Continua a leggere...

Strage di Odessa 8 anni dopo: nessuno dei nuovi “eroi” occidentali è stato ancora punito

Si avvisano i lettori che le immagini all’interno dell’articolo potrebbero urtare la vostra sensibilità.

Sopravvissuta alla strage di Odessa: “Il nazismo in Ucraina è fuori controllo”

L’AntiDiplomatico ha intervistato Eugenia Culikova, una rifugiata politica ucraina costretta a scappare da Odessa, qualche mese…

Continua a leggere...

Cari “censori di internet”, giù le mani dalla strage neo-nazista di Odessa

Adesso basta davvero.

Se Wikipedia cancella la strage nazista di Odessa

Complimenti agli amici de la Fionda che hanno fatto luce sull’ennesimo, incredibile, atto di mistificazione sulle…

Continua a leggere...

Ucraina e Democrazia, l’ossimoro che trascina l’Europa verso la catastrofe nucleare

L’ultimo momento di mobilitazione popolare internazionale che si ricordi contro una guerra, è del 2003, in…

Continua a leggere...

Soldatessa ucraina con simbolo nazista. L’imbarazzo della NATO censurato dalla stampa italiana

Incredibile quello che è successo e la censura vergognosa che la storia ha subito nella stampa…

Continua a leggere...

Ucraina, la posizione degli studenti no green pass di Udine

Non possiamo che nutrire sconforto e provare una forte angoscia nel vedere certe scene provenire dall’Ucraina…

Continua a leggere...