[Roma] Insieme contro il degrado a Tor Bella Monaca

Venerdì 5 maggio giornata di riqualificazione delle aree verdi di Tor Bella Monaca con i volontari, gli utenti, gli operatori della Fondazione e della Cooperativa Sociale Villa Maraini, con i volontari della Croce Rossa Italiana in collaborazione con i ragazzi dell’Associazione di Promozione Sociale “Solidarietà Romana sul Territorio – SO.R.TE.”: tutti insieme per lottare contro il degrado.

 

 

PULIAMO INSIEME L’AREA VERDE DI TOR BELLA MONACA

Villa Maraini con la popolazione contro il degrado

Venerdì 5 maggio alle ore 10,30 si rinnova la consuetudine della giornata di riqualificazione delle aree verdi di Tor Bella Monaca con i volontari, gli utenti, gli operatori della Fondazione e della Cooperativa Sociale Villa Maraini, con i volontari della Croce Rossa Italiana in collaborazione con i ragazzi dell’Associazione di Promozione Sociale “Solidarietà Romana sul Territorio – SO.R.TE.”: tutti insieme per lottare contro il degrado.
Infatti in questa giornata del 5 maggio la Fondazione Villa Maraini accoglierà presso il camper medico dell’Unità di Strada anche i cittadini che vorranno partecipare all’evento di pulizia dell’area verde tra Via di Tor Bella Monaca e Viale dell’Archeologia.
Come noto la Fondazione Villa Maraini Onlus offre da oltre quarant’anni servizi per la cura e la riabilitazione dalle tossicodipendenze sia nella sua sede romana di Via B. Ramazzini, ma anche con il Camper medico itinerante che staziona normalmente a Tor Bella Monaca e alla Stazione Termini, per svolgere quell’azione umanitaria rivolta a quella fascia di soggetti tossicodipendenti attivi, che ancora non sono disponibili e pronti a smettere di drogarsi. Questo permette contestualmente di effettuare un utile servizio sociale di controllo e monitoraggio dell’area, offrendo un ormai riconosciuto servizio civico all’avanguardia. E’ per questo motivo che ogni anno la Fondazione organizza, con i suoi operatori, volontari ed utenti, una giornata di riqualificazione dell’area e come dichiara Massimo Barra, Fondatore di Villa Maraini: “l’Unità di Strada è uno dei nostri servizi più importanti, quello che ha salvato 2500 persone dalla morte da overdose. Siamo lieti e onorati di essere catalizzatori di tante energie volontarie per ripulire questo quartiere da alcune delle conseguenze nefaste dalla droga”.
I volontari di Solidarietà Romana sul Territorio (SO.R.TE.), un’associazione attiva sull’intero territorio romano, hanno un’esperienza triennale nelle azioni di pulizia e riqualificazione di aree verdi. I ragazzi, nell’ambito del loro Progetto “Fare, non Aspettare”, parteciperanno per liberare il parco dalla sporcizia e dall’erba alta. Sarà SO.R.TE. a fornire i materiali ed i mezzi idonei per la pulizia che alla fine della giornata verranno donati alla Fondazione Villa Maraini, che potrà continuare anche in futuro ad intervenire sul territorio.
Afferma il Presidente dell’Associazione SO.R.TE., Francesco de Crescenzo: “Ci siamo resi conto in questi anni che l’unica strada da percorrere per sperare in un cambiamento è quella di dare un esempio, per questo motivo abbiamo deciso di partecipare alla riqualificazione di quest’area verde, da troppo tempo abbandonata a se stessa.”


Fondazione Villa Maraini O.N.L.U.S.
Via Bernardino Ramazzini 31
00151 Roma
www.villamaraini.it

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.