Notizie da Pressenza IPA: Rapporto Caritas Italiana sui conflitti dimenticati

Caritas Italiana ha presentato oggi il settimo rapporto sui conflitti dimenticati. Nel 2020 erano 21 le guerre ad alta intensità nel mondo, sei in più rispetto all’anno precedente, quando erano 15. Tra le più gravi lo Yemen, la Siria, il Sud Sudan.
Con il conflitto nella regione etiopica del Tigray salgono a 22 nel 2021.
Comprendendo tutte le crisi e escalation violente si calcolano 359 conflitti nel 2020, uno in più rispetto al 2019.
Nonostante il crescente protagonismo di attori non-statali (milizie, paramilitari, bande armate, compagnie militari private ecc.), la maggior parte della violenza globale (52%) resta ascrivibile a forze statali.
Nel 2020 i conflitti violenti sono aumentati del 12%, e negli ultimi 10 anni è aumentato il numero rifugiati che scappano dalle guerre.
Vi sono nazioni che si reggono su diseguaglianze instabili, fra queste la crisi ucraina, del Venezuela e del Sud Sudan, “situazioni che possono sfociare in vere e proprie guerre”.
Le guerre civili sono raddoppiate negli ultimi 20 anni. Molti indicatori mettono in relazione diseguaglianze, cambiamento climatico, povertà e circolazione delle armi. Povertà e guerra sono intimamente connessi, i Paesi più poveri del mondo sono in guerra o ne sono usciti da pochissimo.
Infine Caritas ha presentato la ricerca sulla consapevolezza sociale rispetto ai conflitti: “In Italia c’è una comunicazione scarsa e di bassa qualità rispetto le guerre e in generale agli eventi che avvengono nel mondo, questo genera profonda ignoranza, circa 60% popolazione italiana ignora le guerre in corso o indica come tali situazioni che sono sui libri di storia. Dobbiamo tenere presente che più si conosce e più si ama e aumenta di conseguenza la solidarietà dal basso e la spinta verso la politica tesa alla tutela dei diritti umani”.

Pressenza

Notizie da Pressenza IPA – 10.12.2021

Rapporto Caritas Italiana sui conflitti dimenticati

Redazione Italia

Pressenza

Comunicati Stampa, Pace e Disarmo

Parco Cinque Terre: recupero dei terrazzamenti

Redazione Italia

Pressenza

Ecologia ed Ambiente

Cammini di depatriarcalizzazione. Intervista a Cristina Simonelli , parte prima

Lorenzo Poli

Pressenza

Genere e femminismi, Umanesimo e Spiritualità

Un giorno vennero a prendere me

Redazione Italia

Pressenza

Comunicati Stampa, Diritti Umani

Il temuto cambiamento della foresta pluviale

Robert Hunziker, Los Angeles, USA

Pressenza

Ecologia ed Ambiente, Nord America, Questioni internazionali

Extinction Rebellion, terzo giorno di blocco stradale a Roma

Extinction Rebellion

Pressenza

Comunicati Stampa, Ecologia ed Ambiente, Nonviolenza

A cosa servono due terzi della spesa delle missioni militari all’estero ?

Greenpeace Italia

Pressenza

Comunicati Stampa, Ecologia ed Ambiente, Pace e Disarmo

Dove sei… e dove siamo tutti!

Daniela Bezzi

Pressenza

Ecologia ed Ambiente, Genere e femminismi, Giovani

Unicef: il covid-19 è la più grande crisi globale per i bambini

UNICEF

Pressenza

Comunicati Stampa, Salute

Supportare le donne richiedenti asilo e rifugiate che hanno subito violenza

UNHCR

Pressenza

Comunicati Stampa, Diritti Umani

Pressenza Agenzia stampa internazionale per la pace, la nonviolenza, l’umanesimo e la nondiscriminazione con sedi a Atene, Barcellona, Berlino, Bordeaux, Bruxelles, Budapest, Buenos Aires, Firenze, Madrid, Manila, Mar del Plata, Milano, Monaco di Baviera, Lima, Londra, New York, Parigi, Porto, Quito, Roma, Santiago, Sao Paulo, Torino, Valencia e Vienna.
Pressenza Facebook Pressenza Twitter Pressenza Youtube

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi