Newsletter OIPA del 17 gennaio 2022

L’OIPA si opporrà alla richiesta d’archiviazione della Procura di Trento riguardante la sua denuncia querela per maltrattamento e detenzione incompatibile degli orsi rinchiusi al Casteller dalla Provincia autonoma di Trento.

ORSI TRENTINO. L’OIPA PRESENTERÀ OPPOSIZIONE ALLA RICHIESTA D’ARCHIVIAZIONE DELLA PROCURA. LA BATTAGLIA A DIFESA DEI PLANTIGRADI CONTINUA

L’OIPA si opporrà alla richiesta d’archiviazione della Procura di Trento riguardante la sua denuncia querela per maltrattamento e detenzione incompatibile degli orsi rinchiusi al Casteller dalla Provincia autonoma di Trento. OIPA ha presentato nell’ottobre 2020 alla Procura della Repubblica di Trento istanza di sequestro preventivo del Centro faunistico della Provincia Autonoma di Trento “Casteller” per inidoneità della struttura a ospitare gli orsi attualmente detenuti, e gli altri che si prevede di catturare. L’istanza di sequestro presentata dall’associazione si basa su quanto emerso dal rapporto dei carabinieri Cites inviati dal Ministero dell’Ambiente che attestava l’inidoneità della struttura a garantire benessere degli animali.

UN LUOGO DI SPERANZA PER TANTI GATTI IN DIFFICOLTÀ: LA CAT HOUSE DELL’OIPA MILANO E MONZA BRIANZA OFFRE CURE, AMORE E PROTEZIONE A MOLTI DI LORO. SOSTIENI LA CAT HOUSE CON I SUOI OSPITI SPECIALI.

Esiste un posto magico, pieno di colori, giochi e amici, dedicato ai gatti meno fortunati, questo posto avviato pochi mesi fa è la Cat House dell’OIPA Milano e Monza Brianza: un luogo, accogliente, rilassante, stimolante, tutta da scoprire, abitato da altri amici a due e a quattro zampe, in cui insieme ci si conosce, si esplora l’ambiente e ci si diverte. Puffola, Stellina, Artù, Soufflè, Jumpy e gli altri, sono alcuni degli ospiti della casa che prima di arrivare in Cat House vivevano in strada tra mille pericoli e difficoltà. Grazie a un’equipe di volontari competenti, premurosi e sempre presenti, molti mici hanno già trovato un’ottima e felice adozione. Altri invece, arrivati da poco, come Jumpy, Artù, Odisseo e Puffetta, la stanno cercando. In Cat House nessuno si sentirà mai più solo, nessuno sarà mai più dimenticato. Aiutaci gli Angeli blu a prendersi cura di loro, sostieni la Cat House con i suoi ospiti speciali.

SANZIONI PER 140 MILA EURO NEI NEGOZI CHE VENDONO ANIMALI. OPERAZIONE “PET SHOP” DELLE GUARDIE ZOOFILE DELL’OIPA DI ROMA

L’operazione Pet Shop condotta dalle guardie zoofile dell’OIPA di Roma ha controllato trenta negozi che vendono animali d’affezione: cani, gatti, conigli, furetti, uccelli. I controlli hanno portato alla contestazione d’illeciti amministrativi per circa 140 mila euro. Le violazioni contestate vanno dall’assenza delle necessarie autorizzazioni alla mancata nomina dei direttori sanitari delle attività, fino all’esposizione in vetrina degli animali in vendita, pratica già vietata da molti anni in numerosi Comuni.

UN NATALE CONTROVERSO PER I RANDAGI DELLA TURCHIA: MENTRE IL PRESIDENTE ORDINA LA LORO RIMOZIONE DALLE STRADE, I VOLONTARI DELL’OIPA DISTRIBUISCONO CIBO GRAZIE AL VOSTRO AIUTO

La Turchia è considerato un paese dove il randagismo è gestito in maniera virtuosa, ma la realtà può essere diversa da come appare. Solo nell’area di Kurtköy, appena fuori Istanbul, più di 5.000 cani randagi vivono in totale stato di abbandono e dopo il discorso tenuto dal Presidente Erdoğan proprio il giorno di Natale, in cui ha ordinato ai comuni di fare piazza pulita e rimuovere dalle strade tutti i randagi, il loro futuro è ancora più incerto. Ma l’amore non si ferma e nello stesso giorno del discorso gli instancabili volontari dell’OIPA Turchia hanno passato l’intera giornata insieme ai tantissimi cuccioli e adulti di cui si prendono cura nell’area di Kurtköy distribuendo più di 300 kg di cibo secco e umido che l’OIPA International ha potuto acquistare con le donazioni ricevute per il progetto “Save a Stray”. Grazie a voi tutti questi cani hanno potuto passare una giornata di immensa felicità e spensieratezza! Ricordiamoci sempre che anche un piccolo aiuto può fare la differenza per le loro vite

SOPRAVVISSUTA DOPO ESSERE STATA QUASI UCCISA DI BOTTE, MARGOT TORNERÀ A BRILLARE COME UNA STELLA. AIUTIAMOLA INSIEME AI VOLONTARI DELL’OIPA DI NAPOLI

Quasi uccisa di botte, presa a calci fino a farle spappolare la milza che le è stata asportata, Margot, giovane randagia, è stata picchiata con tale violenza da provocarle la morte dei cuccioli che portava in grembo e da rendere necessaria l’asportazione anche di una piccola parte dell’intestino. Come se non bastasse, le violenze brutali non sono finite qui, perché le hanno fracassato la testa con un bastone. Ora al sicuro con gli Angeli blu dell’OIPA di Napoli, nessuno le potrà fare più del male. Margot tornerà a brillare come una stella. Aiutiamola a rinascere anche noi!

UN NUMERO RECORD DI EURODEPUTATI CHIEDE UN COMMISSARIO EUROPEO PER IL BENESSERE DEGLI ANIMALI

La scorsa settimana 118 membri del Parlamento europeo di 26 stati membri diversi hanno presentato un’interrogazione orale, promossa dal deputato Niels Fuglsang (S&D, Danimarca), a sostegno della nomina di un commissario UE esplicitamente incaricato del benessere degli animali. Ben 158 eurodeputati e più di 140.000 cittadini hanno espresso il loro sostegno alla campagna #EUforAnimals, promossa da più di quaranta organizzazioni di protezione degli animali in tutta l’UE, di cui 9 italiane: Animal Equality, Animal Law Italia, CIWF Italia, ENPA, Federazione Italiana Difesa Diritti Animali e Ambiente, Humane Society Italia, LAV, Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente, OIPA. I cittadini che vogliono sostenere questa campagna possono firmare la petizione online.

ABBANDONATA IN UNA DISCARICA, LA SALVANO I VOLONTARI DELL’OIPA DI TERAMO: CUCCIOLA DI 5 MESI OPERATA AD UNA ZAMPA. DIAMO UNA MANO PER LE CURE

Cucciola di cinque mesi segnalata mesi abbandonata in una di discarica a cielo aperto, Hope è stata recuperata zoppicante e spaurita. Molto debilitata e affetta da malnutrizione, la piccola è stata ricoverata per essere operata alla zampa posteriore, che presentava una frattura saldata male che le impediva di camminare correttamente. Già oberati di tante emergenze, gli Angeli blu dell’OIPA di Teramo chiedono un sostegno per affrontare i costi delle sue cure.

CHI SI ASSOCIA, SALVA: SE TI ASSOCI ALL’OIPA OGNI AZIONE È ANCHE TUA!

L’anno che si è appena concluso ha portato ad una vittoria storica per gli animali. E’ notizia dello scorso dicembre, infatti, l’approvazione di una norma che vieta dal 1° gennaio 2022 l’allevamento, la riproduzione in cattività, la cattura e l’uccisione di visoni, volpi, cani procioni, cincillà e animali di qualsiasi specie per ricavarne pellicce. Una normativa tanto attesa per chi a cuore gli animali e per la quale l’OIPA si è sempre battuta nel corso degli anni con presidi, sensibilizzazione dell’opinione pubblica, petizioni e proposte legislative. La battaglia per il riconoscimento dei diritti degli altri animali continua anche su altri fronti, come quello che vede l’OIPA in prima linea in difesa degli orsi del Trentino o nel contrasto del randagismo, un fenomeno ancora dilagante nel nostro paese e contro il quale gli Angeli blu, i volontari dell’OIPA, si impegnano ogni giorno con interventi diretti, recuperi di animali in difficoltà e con tentativi di confronto e dialogo con le istituzioni preposte. Con il Tuo importante sostegno anche nel 2022, i volontari e le guardie zoofile dell’OIPA potranno continuare a battersi per chi non ha voce, soccorrendo gli animali più bisognosi di cure e intervenendo a loro tutela per sottrarli ai maltrattamenti.


PER OGNI CALENDARIO E AGENDA ORDINATI, L’ALTRO È IN REGALO!

Quest’anno l’OIPA ha deciso di dedicare calendari e agende 2022 alle Giornate internazionali di natura e animali, affinché si abbia sempre presente la bellezza del pianeta, la sua fragilità e l’importanza del prendersene cura. Acquistando questo calendario anche tu avrai fatto la tua piccola parte, avrai contribuito a sostenere, tramite noi, gli esseri indifesi con cui dobbiamo e vogliamo convivere in pace e serenità. Ogni giorno del prossimo anno e di tutti gli anni a venire.

L’OIPA proponte una bellissima offerta, per ogni calendario e agenda ordinati, l’altro è in regalo! Approfittane subito! Fino ad esaurimento scorte.

20 gennaio 2022
ore 20. 30
Diretta Facebook: Progetto Virginia

 

 

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi