Lukashenko cita Putin: “Un attacco alla Bielorussia sarà considerato un attacco alla Russia”

Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko afferma di aver ricevuto assicurazioni dal presidente russo Vladimir Putin che la leadership russa considererebbe un attacco contro la Bielorussia come un attacco contro la Russia. Un canale Telegram vicino al servizio stampa presidenziale bielorusso ha pubblicato un video con la dichiarazione di Lukashenko in tal senso giovedì.

“Abbiamo un gruppo congiunto. Parte di esso si trova al confine occidentale della Russia. Gli ho chiesto (il presidente russo – TASS) di evitare di usare parte di quel gruppo. Per tenerlo in riserva per ogni evenienza, se succede qualcosa. La sua risposta è stata: “Vi prometto che qualsiasi attacco contro o solo un passo oltre il confine nel territorio bielorusso significherebbe che attaccano la Russia”, ha detto Lukashenko citando Putin.

“Vorrei che loro (in Occidente – TASS) sentissero e capissero questo. E astenersi dal mentire e coniare falsi”, ha aggiunto Lukashenko.

Inoltre, ha sottolineato che la NATO sta rapidamente costruendo forze al confine con la Bielorussia in Polonia e nei paesi baltici.

MINSK, 24 febbraio. /TASS/

Lukashenko dice che Putin promette che considererà l’attacco alla Bielorussia come un attacco alla Russia – Russian Politics & Diplomacy – TASS

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi