Vertice di Madrid, Lavrov: “La Nato si aspetta obbedienza incondizionata da tutti gli Stati”

Il vertice della NATO a Madrid ha indicato ancora una volta che gli Stati membri della NATO si aspettano obbedienza incondizionata alla loro volontà da tutti gli Stati, ha detto giovedì il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov durante una conferenza stampa congiunta con il suo omologo bielorusso Vladimir Makei.

“Credo che sia ovvio per tutti ciò che si aspettano. Non esitano a parlarne, e lo hanno detto ancora una volta ieri durante il vertice della NATO a Madrid. Si aspettano obbedienza incondizionata da tutti gli stati alla loro volontà, che riflette i loro interessi egoistici – in primo luogo, gli interessi degli Stati Uniti “, ha detto Lavrov.

Ha sottolineato che l’Europa moderna, rappresentata dall’UE, sta perdendo la sua indipendenza o quei segni di indipendenza che aveva prima, e si sottomette completamente alle posizioni imposte dagli Stati Uniti.

“Anche nell’area delle sanzioni economiche, rifiutando l’importazione russa e distruggendo catene logistiche e finanziarie che hanno richiesto decenni per stabilirsi”, ha aggiunto Lavrov.

“Se guardiamo l’elenco esistente delle sanzioni – è un’analisi interessante, consiglio di farlo – se si confrontano le sanzioni imposte a Russia e Bielorussia dagli stati europei e quelle imposte dagli Stati Uniti, gli Stati Uniti, fondamentalmente, cercano di andare piano con se stessi e rimanere non troppo attivi nelle aree che danneggeranno seriamente la loro economia, ” ha detto il ministro degli Esteri. ” Tuttavia, ottengono anche un effetto negativo dalle loro azioni, ma l’Europa soffre molto di più”.

Secondo Lavrov, Washington cerca “non solo di indebolire la Russia, ma anche di indebolire l’UE come concorrente degli Stati Uniti”.

MINSK, 30 giugno. /TASS/

Il vertice di Madrid ha dimostrato che la NATO si aspetta obbedienza incondizionata da tutti gli Stati – Lavrov – Politica e diplomazia russa – TASS

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi