Mentre gli USA tentano di sostenere l’egemonia, Cina, Russia salvaguardano l’ordine internazionale, la giustizia

Come valutare la forza di una grande potenza? Vedere il suo atteggiamento nei confronti dei suoi avversari. Nella sua conferenza stampa di mercoledì, il portavoce del Dipartimento di Stato americano Ned Price ha definito le relazioni Cina-Russia come una relazione “fiorente”, che è “preoccupante” perché la visione che hanno per l’ordine internazionale è “in netto contrasto con la visione liberale” e “con le basi del sistema internazionale che sono state in vigore per circa otto decenni dopo la fine della seconda guerra mondiale”.

Le preoccupazioni degli Stati Uniti nei confronti di Cina e Russia si riflettono anche nell’ultima massiccia copertura dei media occidentali sulla Cina che invia truppe in Russia per partecipare alle esercitazioni “Vostok” e nell’hype della cosiddetta minaccia dei due paesi.

Un ladro che grida “ferma il ladro”. Le preoccupazioni degli Stati Uniti sulle relazioni Cina-Russia sono il prodotto dell’ansia strategica degli Stati Uniti. Washington teme che l’ordine internazionale centrato sugli Stati Uniti stabilito dopo la seconda guerra mondiale crollerebbe, e il coordinamento tra Cina e Russia nel campo della sicurezza potrebbe compensare l’influenza degli Stati Uniti nell’ordine internazionale che gli Stati Uniti hanno a lungo dominato.

L’ansia strategica degli Stati Uniti deriva dal fatto che gli Stati Uniti sono in declino, ha detto Zhang Tengjun, vice direttore del Dipartimento per gli studi Asia-Pacifico presso il China Institute of International Studies. “Gli Stati Uniti mantengono la loro posizione di competizione strategica con la Cina e la Russia simultaneamente nelle direzioni dell’Ucraina e dell’Asia-Pacifico. In tali circostanze, se la Cina e la Russia si avvicinano, ciò influenzerà il dispiegamento di risorse degli Stati Uniti nelle due direzioni e ostacolerà i suoi sforzi per dominare l’ordine regionale. Ma l’attuale forza degli Stati Uniti non consente loro di concentrarsi su entrambi”, ha detto Zhang.

La discrepanza tra la forza degli Stati Uniti e la sua mentalità di vedersi come il numero 1 del mondo è la causa principale della divisione e del caos esistenti del mondo. Zhang riteneva che il nocciolo del problema non fosse ciò che la Cina e la Russia hanno fatto o non hanno fatto, ma se gli Stati Uniti e l’Occidente possono superare le loro paure e l’ansia per il proprio declino.

Dal punto di vista dell’ordine internazionale, gli Stati Uniti sono il rappresentante più importante dell’egemonismo, mentre la Cina e la Russia stanno effettivamente difendendo l’ordine internazionale, l’equità e la giustizia. Cui Heng, assistente ricercatore presso il Center for Russian Studies della East China Normal University, ritiene che la cooperazione strategica tra Cina e Russia inietti uno slancio positivo nella comunità internazionale.

“Quando la NATO guidata dagli Stati Uniti bombardò la Jugoslavia più di 20 anni fa, nessuna forza poteva frenare l’egemonia degli Stati Uniti. Gli Stati Uniti possono farlo ancora oggi? Ovviamente no. A livello regionale, il coordinamento tra Cina e Russia è una forza costruttiva. Prendendo l’Afghanistan come esempio. Gli Stati Uniti hanno lasciato un pasticcio, ma alla fine sono la Cina, la Russia e altri paesi vicini che stanno aiutando a ripulire il caos”, ha detto Cui, aggiungendo che coloro che stravolgono le relazioni Cina-Russia riflettono i loro miserabili scopi, la miopia e l’incapacità di capire che il continuo rafforzamento di questa relazione bilaterale serve per la pace e la stabilità nel mondo.

Henry Kissinger, ex segretario di Stato degli Stati Uniti, ha dichiarato in una recente intervista al Wall Street Journal che “siamo sull’orlo della guerra con la Russia e la Cina su questioni che abbiamo in parte creato, senza alcun concetto di come questo finirà o a cosa dovrebbe portare”. Purtroppo, anche se il consiglio di Kissinger serve per gli interessi degli Stati Uniti, le élite mainstream negli Stati Uniti che sono scivolate nell’abisso della correttezza politica americana non ascolteranno tali consigli. Se gli Stati Uniti fanno per la loro strada per diventare nemici con la Cina e la Russia, si stanno isolando nel mondo.

Global Times

18-ago-2022

Mentre gli Stati Uniti tentano di sostenere l’egemonia, Cina, Russia salvaguardano l’ordine internazionale, la giustizia – Global Times

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi