Russia, presidente Duma: “Gli USA condannano l’UE alla fame, al freddo, all’isolamento nel tentativo di aggrapparsi al potere”

Gli Stati Uniti cercano di mantenere il loro “potere sul mondo” danneggiando i paesi europei e condannandoli effettivamente all’isolamento, ha detto venerdì il presidente della Duma di Stato russa Vyacheslav Volodin sul suo canale Telegram.

“Washington ha condannato l’Europa alla fame, al freddo e all’isolamento. <… > Washington è pronta a fare di tutto per mantenere il suo potere sul mondo, sacrificando il benessere dei cittadini e l’economia dei paesi europei”, ha detto Volodin.

Ha sottolineato che le decisioni degli Stati dell’UE di evitare le risorse energetiche russe, tagliare la cooperazione economica con la Russia e vietare ai russi di entrare nel paese sono state “prese sotto la pressione di Washington”. “I seguaci di questa politica in Europa sono l’Inghilterra, che ha abbandonato l’Unione Europea, e i paesi che sono sovrani solo di nome, cioè Lituania, Lettonia, Estonia e Ucraina. Fanno parte di questa coalizione russofoba anche Polonia, Repubblica Ceca e Finlandia, che sperano di ottenere un sussidio dall’America”, ha sottolineato Volodin.

In particolare, secondo il Duma Speaker, il gas naturale negli Stati Uniti oggi costa 333 dollari per 1.000 metri cubi. Nel frattempo, Washington lo vende all’Europa “a 7,3 volte il prezzo, rendendo l’economia dei paesi dell’UE non competitiva”. Inoltre, ha sottolineato Volodin, l’inflazione nell’Eurozona ha già raggiunto un record dell’8,9%.

 “Il caldo anomalo scoppiato in Europa ha colpito duramente l’agricoltura. Il suo raccolto è inferiore del 20% rispetto allo scorso anno. C’è una carenza di elettricità e il suo costo è aumentato di sei volte nel corso dell’anno “, ha aggiunto Volodin.

MOSCA, 19 agosto. /TASS/

Gli Stati Uniti condannano l’UE alla fame, al freddo, all’isolamento nel tentativo di aggrapparsi al potere, dice il presidente della Duma – Russian Politics & Diplomacy – TASS

--------------------------
Iscriviti al nostro canale Telegram
al nostro account Twitter
o visita la nostra pagina Facebook

--------------------------

Sharing - Condividi